Junior Rugby, tanti impegni per i giovani modenesi

Dopo tanti rinvii torna a Collegarola il minirugby, atteso domani, domenica 16 marzo, da un concentramento a cui prenderà parte anche il Gispi Prato, una delle realtà di spicco del panorama rugbystico giovanile italiano, dal quale sono usciti campioni come il mediano di mischia della Nazionale di Brunel Ugo Gori. Gli altri club presenti al concentramento sono Olimpia Vignola, Sms Lanfranco, Highlanders Formigine, Piacenza Rugby, Rugby Parma Young, Rugby Fiorenzuola, oltre ai gitati Gispi e ai padroni di casa del Modena Junior Rugby. Calcio d’inizio alle ore 10.

Doppio impegno per l’Under 14 nella medesima giornata. A Mogliano Veneto dalle ore 10 i verdeblù sono impegnati nella terza giornata del SuperChallenge Under 14, con la selezione Modena/Lanfranco (composta prevalentemente dai 2000) che affronterà inizialmente San Donà e Veneziamestre. Il programma prevede gironi di qualificazione, poi semifinali e finali.

A Imola invece si disputerà il Trofeo delle Province (inizio alle ore 10), organizzato dal Comitato Regionale, con squadre che rappresentano la selezione Under 14 di una o più province (Modena giocherà insieme a Reggio). La seconda fase del trofeo sarà il 30 marzo a Piacenza e la finale sempre a Piacenza il 1° Maggio. In totale saranno oltre 35 gli Under 14 verdeblù in campo domenica.

Così Enrico Freddi, presidente del Modena Junior Rugby: “Lo staff tecnico dell’Under 14, come quello delle altre categorie, è cresciuto molto e sta sviluppando un lavoro di qualità sia sotto l’aspetto tecnico che formativo, come dimostrano i risultati. Quello che stanno raccogliendo è frutto di un lavoro di equipe che porta i ragazzi a crescere con i vari passaggi di categoria, perché si lavora su basi sempre migliori”.

Sempre domani per l’Under 16 è in programma l’ultimo atto del campionato dei centri di formazione, con il match che vale come finalissima tra il centro Modena/Reggio e quello di Bologna, appaiati in vetta alla classifica a pari punti. Dodici i geminiani selezionati, fischio d’inizio a Reggio Emilia alle ore 12.30.

Andrea Lolli

Andrea Lolli

Nato a Bazzano (BO) nel 1985 si avvicina al mondo del giornalismo tramite il web entrando a far parte della redazione del portale calcistico Tuttomercatoweb. La prima esperienza su carta stampata è la collaborazione con il quotidiano Modena Qui iniziata nel marzo 2009. Tra le esperienze principali nel mondo della comunicazione sette anni da Responsabile Ufficio Stampa nella pallavolo femminile di Serie A1 a Modena e due anni nella redazione giornalistica dell'emittente TV Qui.

Condividi