Modena Junior: nel fine settimana è successo

La U16 elite centra l’appuntamento con la vittoria vincendo 15-5 con il Livorno ma lascia per strada un prezioso punto sul Vasari che incassa 5 punti con il Reggio. Partita contratta, quasi una fotocopia di quella col Reggio con il Modena che pur non correndo rischi fatica a concretizzare la mole di gioco prodotta. Una meta per tempo ed un calcio per i Verdeblu contro una meta per i labronici in una giornata ventosa che ha disturbato non poco il gioco. Adesso l’esiguo vantaggio di tre punti sull’Arezzo si è ridotto a due a sole tre giornate dalla fine. Nessun problema per la U16 regionale che a Bologna non ha faticato a superare la Reno, 39-0 il finale con terza posizione in classifica confermata.

Sconfitta 38-7 per  la U18, con il Prato, i verdeblu reggono bene solo un tempo ( 12-7)poi cala la notte e i toscani prendono il largo. Adesso si fa veramente dura per la formazione di Montalto e Ivanciuc agganciare i Lyons al penultimo posto e sperare nei barrage a settembre per restare in elite.

Una sconfitta ed una vittoria sabato per le U14 nel doppio incontro con l’Amatori. Sconfitta 54-5  per la formazione dei 2000 che non trova quella brillantezza che nelle precedenti sfide con i parmensi le aveva consentito di disputare partite alla pari, chi invece ha giocato una buona gara è la formazione dei 2001 che non ha avuto problemi a superare  36-5 i pari età dell’Amatori, dai più giovani è scaturita una partita che in alcuni momenti è stata molto avvincente anche in considerazione delle discreta differenza fisica con i parmensi.

Francesco Ferraguti

Francesco Ferraguti

Giocatore di Modena Rugby, Siviglia e Perugia, attualmente allenatore dell'Under 14 del Modena Junior Rugby Club vi racconterò il mondo rugbystico modenese come nel classico terzo tempo di fine partita, dove tra un piatto di pasta e una birra (con musica in sottofondo) si scambiano due chiacchiere con gli amici. Restate sintonizzati! Rock 'n' roll!

Condividi