Il Donelli esce con le ossa rotte da Pesaro

Il Donelli Modena Rugby non realizza l’impresa contro una delle corazzate del campionato e torna sconfitto dalla trasferta contro il Rugby Pesaro, che si impone per 31 a 13, grazie a quattro mete, tutte trasformate. Rispetto alla formazione annunciata il Donelli non schiera in prima linea D’Amico messo out da un attacco influenzale, al suo posto Salici. Il punteggio si sblocca solo alla metà del primo tempo, con un calcio di punizione trasformato dalla squadra ospitante, cui replica subito dopo, sempre dalla piazzola, Assandri. Il pareggio dura pochissimo, il Pesaro va infatti in meta per due volte, trasformando in entrambe le occasioni. Un calcio di Assandri per il Donelli chiude il parziale sul 17 a 6 per i padroni di casa. Nel secondo tempo il Pesaro allunga ulteriormente, con una meta, sempre trasformata, cui replica Luca Venturelli, in meta per Modena, e Assandri che trasforma. A tempo ormai scaduto arriva la quarta meta per il Pesaro, che vale il quinto punto di bonus, per un risultato finale che recita 31 a 13. Pesaro riscatta la brutta sconfitta in casa del Rugby Parma 1931 della scorsa settimana, per Modena, che resta a 38 punti, il rimpianto per qualche disattenzione di troppo su almeno tre delle quattro mete subite, e per non aver saputo concretizzare un’ottima prova della mischia, nonostante l’assenza di D’Amico, contro una delle più attrezzate di tutto il campionato. Il Donelli tornerà in campo domenica prossima a Collegarola, contro un’altra big del torneo come Piacenza.

Donelli Modena Rugby: Assandri, Utini (dal 71′ Marzougui), Trotta, Lanzoni, Martines, Catellani (dal 62′ Messori), Rovina, Venturelli M., Venturelli L., Gambini, Sola, Dormi, Milzani, Faraone, Salici. A disposizione: Floris, Rizzi, Vaccari, Patera, Furghieri. All. Ogier.
Rugby Pesaro: Martinelli, Nardini, Gai, Sabanovic, Babbi, Martinelli, Cardellini, Sperandio, Sanchioni, Jaouhari, Battisti, Nucci, Casoli, Martinelli, Santini. A disposizione: Minardi, Shaho, Giunti, Tarini, Ballarini, Danieli, Longhi. All. Ballarini.
Marcatori: Al 18′ cp Pesaro; al 26′ cp Assandri (M); al 30′ meta Pesaro, trasformata; al 32′ meta Pesaro, trasformata; al 40′ cp Assandri (M); al 52′ meta Pesaro, trasformata; al 70′ meta di Venturelli L., trasforma Assandri (M); all’82’ meta Pesaro, trasformata.

Condividi