Foto Donelli Modena Rugby

Rugby, il Donelli deve lasciare strada a Piacenza

Foto Donelli Modena Rugby

Non basta un Donelli orgoglioso a fermare la capolista Piacenza degli ex Stead e Frangulea, che si impone sul campo di Collegarola per 37 a 14 nella diciannovesima giornata del campionato di Serie B. Gli ospiti passano in vantaggio dopo pochi secondi grazie a un calcio di punizione, poi per diversi minuti la partita vive sugli attacchi di Piacenza e sulla buona difesa di Modena, fino alla meta tecnica, poi trasformata, assegnata alla capolista, cui segue un altro calcio di punizione. Si gioca nella metà campo dei padroni di casa, ma la voglia di chiudere il prima possibile la partita di Piacenza si scontra con l’orgoglio del Donelli, che ribatte colpo su colpo, con buoni risultati specie nel fondamentale della touche, e si sblocca con un calcio di punizione di Assandri, che chiude il primo tempo sul 3 a 13. Alla ripresa del gioco si assiste all’ottima reazione dei padroni di casa, che si rifanno sotto grazie a due calci di punizione consecutivi, entrambi trasformati da Assandri. È a questo punto che Piacenza mette in mostra alcune delle qualità che le hanno consentito di raggiungere la vetta della classifica, e proprio nel suo momento più difficile, alla prima vera incursione nella metà campo del Donelli, segna una meta, trasformata, cui segue un calcio di punizione, e scava il solco decisivo. Il Donelli va in meta con Trotta e potrebbe rifarsi sotto, ma qualche imprecisione di troppo, sia in attacco che in difesa, consentono a Piacenza di andare ancora in meta due volte, trasformando in entrambe le occasioni. Finisce 14 a 37, con il Donelli Modena Rugby che rimane fermo a 38 punti, mentre Piacenza mantiene la testa della classifica e va a quota 73 grazie alle quattro mete realizzate, anche se con molta più fatica del previsto.

MARCATORI

Al 3′ cp Piacenza; al 19′ meta Piacenza, trasformata; al 26′ cp Piacenza; al 29′ cp Assandri (M); al 43′ e al 49′ cp Assandri (M); al 54′ meta Piacenza, trasformata; al 60′ cp Piacenza; al 62′ meta Trotta (M); al 68′ e all’81’ mete Piacenza, trasformate.

FORMAZIONI

Donelli Modena Rugby: Assandri, Utini, Trotta, Lanzoni, Martines, Catellani (dal 41′ Marzougui), Rovina, Venturelli M. (dal 71′ Patera), Venturelli L., Gambini, Dormi, Sola, D’Amico (dal 78′ Vaccari), Faraone, Salici (dal 54′ Milzani). A disposizione: Rizzi, Furghieri, Kubler.
All. Ogier.

Rugby Piacenza: Frangulea S., Muzzin, Della Ragione, Milani, Forte, Franchi, Frangulea F., Stead, Petrusic, Bonatti, Casali, Battini, Barzan, Berzieri, Baccalini.
A disposizione: Canderle, Alberti, Sartori E., Luccardi, Sartori M., Maffini, Trabacchi.
All. Pagani.

Condividi