Il capitano Luigi Faraone ed il terza linea Marco Venturelli

Donelli Rugby, congedo da Collegarola con vittoria su Parma

Una vittoria per congedarsi dal pubblico e dal campo amico di Collegarola. Il Donelly Modena Rugby chiude il suo campionato di Serie B, per quanto riguarda le sfide interne, con il successo odierno per 26 a 21 sul Rugby Parma 1931, penultimo scontro della stagione. Primo tempo con poche emozioni, si gioca soprattutto nella metà campo modenese, sia per il vento teso che soffia contrario ai padroni di casa, sia per merito degli ospiti, che difendono e attaccano in modo più ordinato. Tanti calci di spostamento da una parte e dall’altra, ma a giocare un ruolo decisivo è soprattutto la mischia, con il Donelli che mostra da subito una grande superiorità, ma non sempre riesce a indirizzare il gioco in modo da sfruttarla. Alla prima vera occasione, dopo diversi tentativi andati a vuoto, ad andare in meta per Modena è Marco Venturelli, cui segue la trasformazione di Assandri. Parma riesce a pareggiare subito dopo, sfruttando una disattenzione difensiva di Modena. Un preciso calcio piazzato di Assandri chiude il tempo sul 10 a 7 per il Donelli. Nel secondo tempo parte bene Modena, che sente di poter chiudere l’incontro, ma un break di Utini viene fermato pochi metri prima della linea di meta. Ancora Assandri dalla piazzola muove il punteggio, ma è la meta di Martines, trasformata dal solito Assandri, che sembra dare il via definitivo al Donelli, che invece incappa in un pericoloso blackout. Parma ne approfitta, andando in meta due volte, entrambe con relativa trasformazione, nel giro di pochi minuti e portandosi in vantaggio di un solo punto a pochi minuti dalla fine. Finale molto combattuto, che vede alla fine premiata la reazione di Modena, che con due piazzati di Assandri vince l’incontro per 26 a 21. Quattro punti per il Donelli, che sale così a 42 punti, Parma porta a casa un meritato punto e raggiunge quota 43.

MARCATORI
Al 27′ meta Venturelli M., trasforma Assandri (M); al 34′ meta Parma, trasformata; al 39′ cp Assandri (M); al 47′ cp Assandri (M); al 50′ meta Martines, trasforma Assandri (M); al 62′ e al 65′ mete Parma, trasformate; al 78′ e all’80’ cp Assandri (M).

LE FORMAZIONI

Donelli Modena Rugby
Utini, Marzougui, Trotta, Lanzoni (dal 20′ Gambini), Martines, Assandri, Catellani, Venturelli M., Venturelli L., Furghieri (dal 70′ Uguzzoni), Dormi (dal 73′ Salici), Sola, Milzani, Faraone, D’Amico
A disposizione: Rizzi, Vaccari, Rovina, Kubler
All. Ogier

Rugby Parma 1931
Rebecchi, Basso, Rosi, Zanichelli, Trasatti, Ferrari F., Barbuti, Quagliotti, Ferrari J., Faraj, Uriati, Marchica, Giampellegrini, Di Summa, Bersani
A disposizione: Castagneti, Vella, Aulita, Loreti, Fontana, Rancan
All. Gutierrez

Andrea Lolli

Andrea Lolli

Nato a Bazzano (BO) nel 1985 si avvicina al mondo del giornalismo tramite il web entrando a far parte della redazione del portale calcistico Tuttomercatoweb. La prima esperienza su carta stampata è la collaborazione con il quotidiano Modena Qui iniziata nel marzo 2009. Tra le esperienze principali nel mondo della comunicazione sette anni da Responsabile Ufficio Stampa nella pallavolo femminile di Serie A1 a Modena e due anni nella redazione giornalistica dell'emittente TV Qui.

Condividi