Foto del giorno: la curva sud un secolo fa

Foto Gilberto Guerra
1914
Laddove ora c’è la Curva Sud del Braglia un secolo fa c’era la tribuna dello stadio del Modena
Nel 1911 la società CLUB SPORTIVO ITALIA chiese e ottenne l’area prativa tra la cinta daziaria e il viale (attuale Monte Kosica) per costruire un Velodromo in legno.
Il Comune la concesse e velocemente nella primavera del 1912 fu costruito un velodromo con pista in legno.
La stagione estiva, brevissima evidentemente non andò bene
e quando il San Donnino chiese di subentrare con il Modena F.C. nella gestione dell’impianto la CS Italia e il Comune ne furono ben felici.
Dato il poco tempo il Modena giocò la prima stagione con le stesse vecchie tribune, dopo aver tolto la pista in legno
Nell’agosto settembre del 1913 si provvide a ricostruire la tribunetta in legno, che è quella della foto.
Il Campo era noto come Campo dell’ex Velodromo o di Piazza d’Armi (toponimo che all’epoca indicava non solo l’area oggi chiamata Novi Sad, ma tutta l’area al di qua della cinta aziaria e fino al FOro Boario.
Nel 1919 la tribuna non esisteva più perchè il legno era stato venduto. La tribuna venne quindi ricostruita sul lato opposto, verso la cinta daziaria e il campo cinto con muro in mattoni di recupero dall’abbattimento delle mura. In questo periodo diventa normnale riferirsi al Campo come, campo di VIALE FONTANELLI , mentre prima, seppur insistente sulal stessa identica area si usava chiamarlo, come dettoCampo dell’Ex Velodromo, o Campo di Piazza d0Armi o Campo del Modena FC.

cit. Filippo De Rienzo

Marco Montanari

Marco Montanari

Non sono giornalista perché non mi hanno imparato l'italiano, non sono opinionista perché non sono mai andato allo stadio sobrio... Io scrivo baggianate!

Condividi