Foto Morgan Lamorte per Modena Rugby 1965

Il Modena Rugby 1965 è ufficialmente in Serie B ed entra nel CdA delle Zebre

Foto Morgan Lamorte per Modena Rugby 1965

Giornate importanti queste per la nascita e lo sviluppo del nuovo sodalizio rugbystico geminiano ovvero Modena Rugby 1965. Nella giornata di oggi, infatti, è arrivata l’ufficializzazione dell’iscrizione alla prossima serie B con il Consiglio Federale che ieri ha accolto la richiesta di ottenere i diritti sportivi della società Modena Rugby Club. Una buona notizia per la squadra geminiana, ad un mese esatto dall’inizio della preparazione. Rimane ancora da stabilire in quale girone verrà inserito il club verdeblù.
“Siamo felici di ripartire dalla serie B, – ha commentato il capitano del Modena Rugby 1965 Luigi Faraone – categoria che abbiamo meritato sul campo. Siamo pronti per affrontare questa nuova avventura, consapevoli che non sarà facile e che servirà molto lavoro. In vista dell’inizio della stagione sono ottimista: ho grande fiducia in questo gruppo e sono convinto che la base sia migliore rispetto allo scorso anno”.

Fuori dal campo, invece, la notizia è quella di una collaborazione importante con le Zebre, la franchigia federale impegnata in Guinness PRO12. Enrico Freddi è stato invitato in quanto presidente a rappresentare il Modena Rugby 1965 nel Consiglio di Amministrazione delle Zebre, presieduto da Pier Luigi Bernabò: “Per il nostro club – spiega il presidente Enrico Freddi –, che da poche settimane ha accolto la sfida di entrare nel mondo Seniores, la collaborazione con le Zebre è un motivo di soddisfazione e uno stimolo a fare sempre meglio. A nome di tutto il Modena Rugby 1965 ringrazio il presidente Bernabò e tutto il CdA delle Zebre”.

Andrea Lolli

Andrea Lolli

Nato a Bazzano (BO) nel 1985 si avvicina al mondo del giornalismo tramite il web entrando a far parte della redazione del portale calcistico Tuttomercatoweb. La prima esperienza su carta stampata è la collaborazione con il quotidiano Modena Qui iniziata nel marzo 2009. Tra le esperienze principali nel mondo della comunicazione sette anni da Responsabile Ufficio Stampa nella pallavolo femminile di Serie A1 a Modena e due anni nella redazione giornalistica dell'emittente TV Qui.

Condividi