RASSEGNA STAMPA MODENA – Scaduto l’ultimatum per il pagamento del mutuo dello stadio

0

Come riporta la “Gazzetta di Modena”, la querelle legata al pagamento del mutuo per lo stadio Braglia non è stata risolta nei tempi pattuiti ed ora la palla è in mano all’Istituto per il Credito Sportivo. Caliendo ha chiesto un’ulteriore proroga di una settimana alla banca pubblica, promettendo di saldare i debiti con i contributi che gli spettano dalla Lega B. La prima mossa dovrà farla il Modena pagando, altrimenti il Credito Sportivo sarà costretto ad escutere la fideiussione del Comune; a quel punto la convenzione decadrà e, non avendo più in mano la gestione del Braglia, Caliendo avrà due mesi di tempo per evitare lo sfratto, concordando un canone di affitto.

L'Autore

Scrivi un Commento