Dilettanti – Rosselli Mutina, Brancolini: “Sono contento della fiducia mostrata nei miei confronti, spero di rimanere a lungo in questa società”

0

Sono giorni caldissimi in casa Rosselli, la sessione di mercato sta entrando nel vivo e nella serata di ieri è arrivata un’altra importante conferma: Francesco Brancolini, portiere classe ’98 di proprietà della San Michelese, rimarrà anche per il prossimo campionato in gialloblù, avendo trovato con la società di viale Amendola l’accordo economico necessario al prolungamento del suo prestito per la seconda stagione consecutiva. Nella mattinata di oggi, la nostra Redazione lo ha raggiunto telefonicamente per sapere le prime sensazioni in vista del prossimo anno: “Sono molto contento di essere rimasto qui – ha detto il numero 1 modenese – questa fiducia nei miei confronti penso che sia una dimostrazione di quanto ho fatto di buono durante il campionato appena trascorso. Io e i miei compagni ci siamo meritati questa categoria e ora sia apre una nuova e importantissima pagina“. Ha poi continuato facendo alcune previsioni personali in vista dell’inizio della nuova stagione sportiva: “la Rosselli è una società molto solida, con grandi aspirazioni e con obiettivi molto chiari. Per quanto riguarda il mercato che sta portando avanti la società non credo che sia molto da dire, diversi giocatori non hanno nemmeno bisogno di presentazioni. Gli obiettivi del collettivo rimango gli stessi dell’anno scorso cioè dare sempre il massimo per fare il meglio in questa nuova e difficile avventura, partita dopo partita con grande fame e cattiveria agonistica. L’anno prossimo affronterò la San Michelese, squadra alla quale sono tutt’ora molto legato perché solo grazie a quella società ho avuto l’opportunità di esordire in Eccellenza, due anni fa. Devo molto a tutti loro e per questo li ringrazierò sempre.” Ha poi concluso facendo il punto sulle proprie aspirazioni personali: “Le mie ambizioni sono molto semplici, devo continuare a lavorare e a mangiare l’erba per guadagnarmi un posto in squadra. Mister Notari lo conosco dai tempi del Modena e so che è un allenatore che non fa sconti a nessuno, sicuramente avremo un grande rapporto, non vedo l’ora di ricominciare. In futuro, spero di rimanere a lungo in questa società dalle grandi ambizioni, che fra l’altro ho vicino a casa.

L'Autore

Gianluca Gasparini, classe '96, studente e aspirante giornalista. Collabora con Parlandodisport.it seguendo Modena, Carpi e Sassuolo. Esperto di calcio dilettantistico, per Parlandodidilettanti.it scrive pezzi ed interviste su tutto il calcio di provincia modenese.

Scrivi un Commento