Dilettanti – Ravarino, presidente Cremonini: “Stiamo gettando le basi per un futuro solido”. Mister Fanton: “Non sapere che campionato faremo ci ha causato difficoltà”

0

Nella foto lo staff tecnico e societario del Ravarino

Durante la presentazione del Ravarino, hanno parlato il Presidente Maurizio Cremonini ed il mister Filippo Fanton. Di seguito le loro dichiarazioni.

Presidente Cremonini: “Siamo orgogliosi di presentare queste due squadre (prima squadra e Juniores ndr) che sono state per noi frutto di duro lavoro e di parecchi sforzi, ma che al tempo stesso ci rendono molto fieri di ciò che siamo riusciti a fare. Stiamo cercando di gettare le basi per un futuro solido, ma sempre rispettando le nostre potenzialità e capacità. Un immenso grazie a tutte le persone che ci hanno aiutato a fare tutto questo”.

Mister Fanton: “La Juniores, dal mio punto di vista, è una grande risorsa. Queste due squadre, per me, non saranno mai separata, ma sono una sola ed è il Ravarino. Ho iniziato ad allenare qui nel 2006, in Terza Categoria, e mai avremmo pensato di raggiungere traguardi così ambiziosi, ma il lavoro paga sempre. Ancora non sappiamo che campionato disputeremo e questa situazioni ci ha causato non poche difficoltà, che vanno ad aggiungersi alle problematiche che una piccola società come noi si trova ad affrontare ogni giorno. Noi non abbiamo paura. Daremo il massimo, come sempre, e lo faremo a testa alte perché a Ravarino scegliamo prima gli uomini e poi i calciatori. Ringrazio tutti i ragazzi presenti perché hanno avuto fiducia in noi, ricambiando quella che noi abbiamo in loro”.

L'Autore

Matteo Migliori, nato a Sassuolo nel '94. Vicedirettore del sito, impiegato su tutte le squadre della provincia: Modena, Carpi e Sassuolo. Esperto del mondo dei dilettanti, dove ha collaborato con il portale "I am calcio" e occupato attualmente con "Parlando di dilettanti". Addetto stampa A.C. Castelvetro.

Scrivi un Commento