Ma perchè non giochiamo ai mondiali?

0

Dopo tanto tempo torno a scrivere sperando che la cosa possa farvi piacere… anche in un momento così poco felice per i nostri colori….magari un po di sana ironia ricordando i tempi passati potrà fare bene..

Stagione 1981-82 da pochi anni eravamo usciti dall’inferno della C2, campionato che comunque vincemmo brillantemente, rientrando in C1, in quella stagione il presidente Francesco Farina allestì una squadra con grandissime ambizioni e con la ciliegina degli arrivi Ottobrini – una volta, come molti di voi ricorderanno, il mercato di riparazione si svolgeva ad Ottobre e non a Gennaio come succede adesso – di Andrea Agostinelli ed Ugo Tosetto. L’allenatore di quella bellissima squadra era Bruno Giorgi, nella mia mente offuscata ero convinto che il Modena dovesse giocare in serie A per diritto divino. Non perdevamo mai e nonostante la forte concorrenza di Monza ed Atalanta e la presenza di squadre molto attrezzate come Vicenza Triestina e Padova ero convinto che la promozione in serie B sarebbe stata una formalità…! 11 Febbraio 1982, amichevole che vede opposti i canarini alla Polonia di Zbigniew Boniek. Stadio praticamente esaurito. Ero sicuro che si trattasse di un amichevole premondiale non solo per gli avversari Polacchi, ma pure per noi in quanto ero sicuro che non potesse esistere una rappresentativa Italiana che non fosse il Modena. Alla fine del primo tempo vincevamo 2 a 0 con reti di Agostinelli e Rabitti!! Ero al settimo cielo e la presenza in tribuna del CT della Nazionale Enzo Bearzot mi convinse ancora di più che ai mondiali in programma da Giugno in Spagna non potesse che esserci il Modena al completo in maglia azzurra!! Vincemmo quella partita 2 a 1 e la mia euforia arrivò al massimo…. Euforia che purtroppo scomparve quando di li a pochi mesi perdemmo la promozione in serie B a favore di Monza e Atalanta grazie a strane manovre che ci portarono a perdere un campionato dove avremmo meritato tanto di più!!! Oltretutto di li a poco capii che i canarini non avrebbero rappresentato, con mia grande sorpresa, l’Italia ai mondiali e la delusione si acuii pesantemente con l’aggravante che fui pure chiamato a prestare il servizio militare a Ottobre!! Una Tragedia!!! Entrai in uno stato di crisi mentale da cui mi ripresi solo dopo qualche mese cercando di svolgere il servizio militare con il minor danno possibile….

Ho cercato di essere un po sarcastico e ironico, cercando di ricordare anedoti di un vecchio calcio che purtroppo non esiste più e che credo, a molti di noi, manchi molto..

Nonostante la situazione non sia di certo bella un bel FORZA GIALLI a tutti voi ragazzi!!

L'Autore

Sono nato a Modena il 4 settembre del 1963 e sono da sempre tifoso del Modena calcio o di tutto ciò che è gialloblù. Seguo assiduamente il Modena dal 1970, sia in casa che in trasferta e la prima cosa che faccio la mattina è prendere il giornale e guardare le notizie sul Modena.

Scrivi un Commento