Presentato il nuovo progetto "MuovERsì": sei tappe con ospiti nazionali ed internazionali per diffondere i valori dello sport

di Matteo Migliori e Federico Sabattini

Questa mattina, presso l’Hotel Milano di Modena, si è tenuta la conferenza stampa di presentazione del progetto “MuovERsì”. Si tratta di un nuovo progetto itinerante, nato da un’idea del giornalista Stefano Ferrari e accolta da Roberto Tondelli e Francesco Vecchi di “Volley Project” e sostenuto dalla Regione Emilia-Romagna, per diffondere i valori dello sport. MuovERsì, oltre al patrocinio della Regione, si avvale di BPER Banca in qualità di main sponsor ed è sostenuto da altri partner quali Giacobazzi Vini, Conad e da tutte le amministrazioni comunali che ospiteranno l’evento.

Per quanto riguarda l’iniziativa sono in programma sei tappe, condotte da Stefano Ferrari, alle quali parteciperanno come ospiti campioni nazionali e internazionali di vari sport che racconteranno, in prima persona, le loro esperienze legate a temi sportivi di lealtà, passione, coraggio, sacrificio, determinazione e conoscenza. Le tappe saranno gratuite ed aperte al pubblico: la prima si terrà mercoledì 28 marzo, alle ore 10.30, al Crologio di Sassuolo, mentre la seconda al Baluardo della Cittadella di Modena, dove saranno presenti ex giocatori del club gialloblu tra i quali Salvatore Bruno, Alex Pinardi e Jacopo Balestri. Le tappe successive saranno a Bologna, Sant’Agata Bolognese, Nonantola e Castelvetro.

Condividi