Modena Volley - Rassegna Stampa: Nations League 2018, Zaytsev: "Vorrei un PalaPanini carico"

Passeggiata sul viale dei ricordi per Bruninho – Ieri l’ex palleggiatore gialloblù ha pubblicato sul suo profilo Facebook una fotografia in compagnia del suo primo allenatore dopo l’arrivo in Italia: Daniele Bagnoli. L’incontro risale al finale di stagione 2011 quando, direttamente dal Brasile, un giovane Bruno si ritrova a giocare Gara 5 di semifinale scudetto contro la squadra trentina. Come riporta Gazzetta di Modena, nel post pubblicato dal giocatore brasiliano vengono ricordati tutti i compagni di avventura in quella prima stagione in gialloblù: Loris Manià, Sebastian Creus, Marco Fabroni, Marco Piscopo, Alberto Casadei e Luis Diaz.

La carica dello Zar – Come riporta la Gazzetta di Modena, Ivan Zaytsev fa un’ appello ai tifosi gialloblù e non solo, invitando tutti ad aggiudicarsi i biglietti per la tappa di VNL che avrà luogo nel weekend di fine giugno nel Tempio del Volley. Le parole dell’opposto azzurro: “Vi ricordo che il 22, 23 e 24 giugno sarò con la Nazionale qui a Modena, ci sarà la tappa della Volleyball Nations League, l’ultima tappa della prima fase, che tra l’altro penso sarà la più tosta. Avremo bisogno di tutto il vostro supporto ed aiuto, visto che giocheremo contro Russia, Francia e Usa. Mi raccomando voglio un PalaPanini bello carico, dovete farci battere il cuore a mille”.

Lorenzetti a Trento – E’ sempre più forte il legame tra Trento e Angelo Lorenzetti, che siederà sulla panchina trentina per altre tre stagioni. E’ ufficiale, infatti, il prolungamento di contratto fino al 2021 tra la società del patron Mosna e l’ex allenatore gialloblù, il quale afferma che proseguire questa esperienza è senza dubbio la scelta più logica, resa ancor più piacevole dalla condivisione degli intenti e dalle possibilità di confronto riguardo diversi aspetti.

Condividi