Modena Volley - Rassegna stampa, Bartosz Bednorz: "Modena una sfida che voglio vincere"

Bartosz Bednorz è uno dei nuovi acquisti della squadra gialloblù e reduce da una grande stagione nello Skra Belchatow, dove ha vinto lo scudetto nella Plus Liga. Come riporta la Gazzetta di Modena, è stato scelto dal neo allenatore Julio Velasco  per completare il reparto schiacciatori, preferendolo all’attaccante Cebulj. In un’intervista rilasciata alla Gazzetta di Modena, alla domanda su quali siano le sensazioni provate ad approdare a Modena per la prossima stagione, le sue parole sono state: “Per me è davvero un’opportunità straordinaria quella di poter giocare in un campionato così forte come la SuperLega italiana soprattutto perché mi è capitata quando sono ancora molto giovane”.

La scheda: Bartosz Bednorz nasce a Zabrze il 25 Luglio 1994, i suoi 201 centimetri gli permettono di mostrare il suo talento come schiacciatore ricevitore; nella sua carriera ha vestito la maglia di 3 grandi Club: ha giocato nello AZS Czestochowa, poi nell’ Indykpol AZS Olsztyn, infine nello Skra Belchatow.

Calendario 2018/19: la nuova stagione gialloblù dovrebbe iniziare l’ultima settimana di Agosto, quando gli atleti non impegnati con i Mondiali daranno il via alla preparazione atletica al Pala Panini. Come riporta la Gazzetta di Modena, tutti gli altri giocatori arriveranno un po’ alla volta, sulla base di come andranno le rispettive Nazionali. L’appuntamento in cui verranno ufficializzati i calendari di SuperLega e Serie A2 è fissato per Giovedì 19: in questo giorno Modena Volley conoscerà il proprio percorso nella prossima stagione. Sale l’attesa per conoscerà chi sarà la prima grande rivale di questo nuovo Modena Volley guidato da Velasco.

Le parole di Piazza: allenatore di Bednorz la scorsa stagione in Polonia, si sono rivelati una coppia vincente sotto ogni aspetto data la vittoria dello scudetto. Gazzetta di Modena riporta il pensiero di Piazza in merito al neo giocatore di Modena: “Mi sarebbe piaciuto allenarlo un altro anno. Aveva ancora un anno di contratto con lo Skra, ma a cifre basse, così Modena si è inserita e Benji ha deciso di accettare la proposta. (…) E’ un attaccante molto forte nel terminale offensivo, inoltre è dotato di una battuta in salto di alto livello. (…) Quando mi disse dell’offerta di Modena io gli consigliai di accettare perché a Modena non si può dire di no”.

Condividi