Modena Volley - Rassegna stampa, Pierotti: "Attendo Urnaut per andare a lezione"

Come riporta la Gazzetta di Modena, il neo acquisto Marco Pierotti attende impaziente l’inizio della stagione pallavolistica, la prima che vivrà con la maglia di Modena: “Non vedo l’ora che inizi il campionato perché voglio vedere il Pala Panini strapieno. Intanto noi continuiamo a dare il massimo in allenamento in attesa dell’arrivo degli altri compagni. Non vedo l’ora di vedere all’opera Urnaut perché è un giocatore completo e mi piace tantissimo il suo modo di attaccare la palla. Devo lavorare tanto sul fondamentale dell’attacco e da lui posso sicuramente imparare tanto. Il mio giocatore preferito? Samuele Papi, se lo ricordano tutti per quello che ha dato al movimento italiano. Il giocatore ideale dovrebbe avere l’attacco di Juantorena, il muro di Volkov, la ricezione di Tillie e la battuta di Russell. Ho iniziato a giocare a volley a Fan quando avevo 10 anni. Ho giocato nella squadra della mia città fino alla serie C nell’anno della maturità, poi sono andato in A2 per giocare con Potenza Picena. Infine ho fatto due anni a Bergamo, sempre in serie A2. Ho iniziato a giocare a pallavolo perché la maestra delle elementari mi aveva chiesto di provare a giocare con la sua squadra, alla fine mi è piaciuto subito così ho deciso di continuare. La svolta della mia carriera? Sicuramente quando ho ricevuto la chiamata della nazionale per il mondiale Under 21, fino a quel momento avevo giocato solamente in serie C. E’ stata una gioia indescrivibile“.

Peraltro, è arrivata l’ufficialità relativamente alla Supercoppa italiana, che si terrà a Perugia il 6 e 7 ottobre prossimi.

L’altra novità in casa Modena Volley riguarda il fronte sponsor, con la partnership siglata tra il club e Villani Salumi: “La comunanza di valori quali tradizione, storia e passione hanno spinto Villani ad intraprendere questo percorso, al fine di potenziare e supportare le eccellenze del territorio, affiancandosi alla squadra gialloblù emblema della pallavolo italiana“.

 

Mondiali: USA e Slovenia, debutto alla grande; l’Argentina di Velasco ko con il Belgio – Le squadre dei gialloblu Holt, Christenson e Urnaut hanno debuttato positivamente al Mondiale, riportando vittorie rispettivamente contro Serbia e Repubblica domenicana; per quanto riguarda invece l’Argentina guidata da Velasco, il neo allenatore di Modena Volley commenta così la sconfitta patita contro il Belgio: “Non abbiamo giocato una buona partita. Siamo stati ampiamente sottotono per quanto riguarda la difesa, in teoria il nostro fondamentale migliore, tutte le volte che la palla superava il nostro muro era punto per il Belgio. I nostri avversari hanno meritato la vittoria, anche perché in attacco non siamo stati sufficientemente determinati”.

Condividi