Credits: Photo by Piotr Hawalej/Getty Images for FIVB

Modena Volley: l'Azimut Leo Shoes ora aspetta l'arrivo di Velasco e Urnaut

L’esito dei sorteggi delle nuove pool mondiali ha sorriso all’Italia, inserita nel girone con Serbia e Polonia, avversarie sulla carta più abbordabili rispetto al terzetto della pool H, composto da Brasile, USA e Russia. D’altra parte, come riporta la Gazzetta di Modena, altri modenesi sono usciti meno soddisfatti dalla corsa al titolo Mondiale: tanto Velasco quanto Urnaut non hanno superato la seconda fase della rassegna iridata, attesi dunque nel weekend a Modena dopo qualche giornata di vacanza concessa dalla società.

C’è anche un ex giocatore di Modena Volley piuttosto deluso dai verdetti del Mondiale: Earvin Ngapeth e la sua Francia hanno mancato l’accesso alle Final Six, al netto del risultato vincente della Polonia sulla Serbia nell’ultima giornata che li ha relegati fuori dalle migliori sei. Queste le parole del giocatore transalpino: “Era difficile immaginare un finale diverso da questo , ma sapevamo che non avevamo il nostro destino nelle mani. Stasera siamo tutti delusi. E siamo tutti molto arrabbiati perché abbiamo perso tre partite per 3-2, tre partite che avevamo in mano, ma in cui non abbiamo messo quella “piccola cosa” in più per vincerle. In tornei così importanti questo non ti viene perdonato. Siamo dispiaciuti di uscire al secondo turno, perché siamo convinti di poter fare molto meglio. In futuro sarà importante tornare ad essere quello che eravamo tre anni fa, quando giocavamo con sorrisi e follia“.

Condividi