Dilettanti - Mutina Sport, presidente Davolio: "Il nostro obiettivo è la salvezza e lotteremo per strappare ogni punto possibile"

Nei giorni scorsi, la FIGC di Modena ha consegnato alla Mutina Sport la Coppa per la vittoria, nella scorsa stagione, del campionato di Seconda Categoria. Queste le dichiarazioni del presidente della società Mauro Davolio: “E’ un riconoscimento importante al lavoro dei ragazzi e dello staff che ci hanno permesso di approdare, per la prima volta, in Prima Categoria. La serietà e l’impegno che hanno contraddistinto la nostra società dall’estate del 2015 non variano. Siamo cresciuti, a partire dalla proprietà rappresentata da Gian Lauro Morselli che ci sostiene appieno, per arrivare ad uno staff ed una dirigenza competenti e pronti per l’impegno”. Si è poi soffermato sull’inizio della nuova stagione: “La Prima è un campionato più duro e con maggiore qualità, dove sono presenti squadre ben attrezzate e lo abbiamo visto già dalle prime gare di Coppa Emilia. Per molti di noi è il debutto in questa categoria, ma non ci tiriamo indietro e siamo pronti a lottare per strappare ogni punto possibile. Quest’estate, al gruppo storico, sono stati inseriti alcuni elementi di valore che si sono integrati adeguatamente perciò sono fiducioso. Il nostro obiettivo è una salvezza tranquilla, nient’altro. Il rapporto con lo staff tecnico, guidato dall’allenatore Marcello Ferrari, è di reciproca fiducia. Ognuno, chiaramente, ha il proprio ruolo, ma il sostengo e l’incitamento sono sempre garantiti”.

Matteo Migliori

Matteo Migliori

Matteo Migliori, nato a Sassuolo nel '94. Vicedirettore del sito ParlandodiSport.it ed esperto del "mondo" dei dilettanti. Addetto stampa ACD Castelvetro di Modena.

Condividi