Podismo e Università, presentata la prima edizione della CorriEconomia

E’ stata presentata questa mattina presso la sede della Fratellanza 1874 la prima edizione della CorriEconomia, manifestazione podistica non agonistica che andrà in scena per le vie di Modena nel pomeriggio di sabato. Un evento nato dalla sinergia con il Dipartimento di Economia “Marco Biagi” dell’Università di Modena e Reggio Emilia nell’ambito dei festeggiamenti per i 50 anni di vita. Un appuntamento rivolto a studenti, docenti e personale del Dipartimento di ieri e di oggi, ma anche agli appassionati della corsa e a tutti coloro che vogliono viere un pomeriggio di sport e divertimento in città.

Ad aprire la conferenza che ha presentato l’evento Teresa Serra, Coordinatrice delle iniziative per il 50ennale del Dipartimento di Economia “Marco Biagi”, che ha poi lasciato la parola a alla Coordinatrice della CorriEconomia, Simona Minvervini: “La manifestazione si snoda in un percorso simbolico perché parte dall’attuale sede del Dipartimento di Economia “Marco Biagi” e la prima tappa è in Via Giardini al Direzionale 70, sede storica dell’allora Facoltà di Economia e Commercio per poi ritornare al Foro Boario. Attraverseremo il centro in un percorso sulla falsa riga della Corrida che tutti conoscono e l’evento si inserisce in una serie di celebrazioni che guardano al passato, ma anche al presente e soprattutto al futuro. La CorriEconomia è una manifestazione assolutamente nuova, speriamo che diventi una bella ricorrenza replicabile in altre circostanze”.

La parola passa poi a Isabella Morlini, Docente, ma anche atleta nel tempo libero che spiega l’importanza di questa nuova sinergia che si è creata con la CorriEconomia: “Noi come Dipartimento ed anche come Università ci teniamo molto a sottolineare che sport e studio debbano andare in parallelo perché entrambi contribuiscono alla crescita dei nostri studenti. Tra l’altro abbiamo testimonianze molto importante, ci sono atleti come Alessandro Giacobazzi che ha raggiunto risultati straordinari sia a livello nazionale che internazionale ed è attualmente iscritto presso il Dipartimento di Economia “Marco Biagi”. Abbiamo Federica Giannotti che si è laureata a giugno e durante lo studio ha conseguito risultati importanti, con convocazioni anche in Nazionale. Abbiamo anche Matteo Rubbiani, sempre della Fratellanza, che si è laureato presso di noi e poi ha scelto di proseguire nella carriera da allenatore”.

A far gli onori di casa, invece, Gianni Ferraguti, Vice Presidente de La Fratellanza 1874: “Questa nuova collaborazione con il Dipartimento di Economia rappresenta per noi una sfida sportiva nuova. Siamo abituati a sfide competitive e veniamo da due campionati italiani disputati negli ultimi mesi al Campo Scuola. In quest’occasione, invece, mettiamo insieme gente che cammina o corre in maniera non competitiva, spostandoci al Foro Boario in una zona dove, per la verità, la nostra squadra femminile è nata con le campestri negli anni 70. L’obiettivo è portare tanta gente per colorare il parco che è molto bello e percorrere andata e ritorno la distanza fra la nuova sede di Economia e la vecchia. Sono poco più di sette chilometri, un bellissimo modo per stare insieme correndo o camminando. Dev’essere un divertimento ed una gioia per tutti”.

A cucire i rapporti fra Università e Fratellanza, realizzando il percorso della CorriEconomia e seguendo tutti gli aspetti tecnici, Andrea Baruffaldi: “E’ stato facile e divertente creare un percorso rispettando alcuni passaggi fondamentali che mi erano stati indicati. E’ un percorso adatto anche per neofiti dell’ambiente ed in particolare partenza e arrivo al Foro Boario per la Fratellanza e per me significano molto perché da qui parte e arriva la Corrida. La possibilità di collaborare con uno staff del genere mi ha fatto molto piacere ed è anche interessante relazionarsi per realizzare questi eventi che spero possano ripetersi anche in futuro”.

Andrea Lolli

Andrea Lolli

Nato a Bazzano (BO) nel 1985 si avvicina al mondo del giornalismo tramite il web entrando a far parte della redazione del portale calcistico Tuttomercatoweb. La prima esperienza su carta stampata è la collaborazione con il quotidiano Modena Qui iniziata nel marzo 2009. Dopo quattro anni da Responsabile Ufficio Stampa di Universal Volley Modena prima e LJ Volley dopo entra a far parte della redazione sportiva dell'emittente TV Qui.

Condividi