Dilettanti - San Damaso, comunicato della società: "Smentiamo le offese razziali rivolte all'arbitro, riportate dal comunicato"

COMUNICATO UFFICIALE POL. SAN DAMASO

“Il Settore Calcio della Polivalente di San Damaso in relazione agli articoli di stampa che, riprendendo il Referto Arbitrale relativo all’incontro disputato tra il Levizzano di Baiso e la propria squadra nel Girone D della 1° Categoria, smentisce categoricamente che i propri tesserati ed i propri sostenitori abbiano pronunciato offese a sfondo razziale rivolte all’arbitro.

La Dirigenza della Polivalente e la Dirigenza del Settore Calcio hanno da sempre improntato la propria attività insegnando l’educazione, la lealtà sportiva ed il rispetto verso tutti i cittadini stigmatizzando con forza atteggiamenti estranei a questi valori.

A riprova di ciò testimonia la presenza tra i tesserati al Settore Calcio, ed in particolar modo tra quelli che compongono la squadra di 1° Categoria, di atleti di diverse nazionalità e/o etnie e che professano credi religiosi diversi.

Nessuno potrà lenire la nostra amarezza generata da un Referto gravemente ingiusto e per tutti noi incomprensibile e ingiustificato; tuttavia, nel rispetto delle decisioni assunte dalla Federazione, saremo ancora più fermi a qualificare la nostra attività sostenendo con convinzione i principi di integrazione razziale e convivenza”.

Matteo Migliori

Matteo Migliori

Matteo Migliori, nato a Sassuolo nel '94. Vicedirettore del sito ParlandodiSport.it ed esperto del "mondo" dei dilettanti. Addetto stampa ACD Castelvetro di Modena.

Condividi