Modena Fc, Carmelo Salerno: "Dobbiamo mantenere la calma e restare con i piedi per terra. Società? Gruppo coeso, stiamo lavorando bene"

Il giorno dopo la ridistribuzione delle quote societarie, il presidente del Modena Carmelo Salerno ha spiegato il mancato ingresso di nuovi soci, tenendo inoltre alta la concentrazione in vista del proseguo del campionato: “Non è cambiato niente dal punto di vista societario. Abbiamo deciso di rimanere così, distribuendoci le quote di Doriano Tosi, perché stiamo lavorando bene e siamo un gruppo coeso. La maggioranza relativa di Romano Sghedoni può cambiare gli equilibri? Assolutamente no, prenderemo le decisioni sempre tutti insieme. Fiorenzuola? La partita di sabato sarà la più difficile. Vedo un clima di eccessivo entusiasmo in città, ma dobbiamo mantenere la calma e restare con i piedi per terra perché non abbiamo ancora fatto nulla. Il cammino è molto lungo, non vorrei che ci fosse un calo di tensione e concertazione. Sarebbe un peccato e non possiamo permettercelo”.

Federico Sabattini

Federico Sabattini

Federico Sabattini, nato a Modena nel '94. Iscritto all'elenco dei giornalisti pubblicisti. Vicedirettore di ParlandodiSport.it, segue le realtà sportive di Modena, Carpi e Sassuolo. Collaborazioni occasionali con "TV Qui". Precedentemente ha scritto anche per i portali "I am Calcio" e Mondo Calcio.

Condividi