Modena Volley - Rassegna stampa: l'Azimut supera Padova, ora il big match a Perugia

E’ la sesta vittoria consecutiva in campionato quella che i gialli riportano su Padova tra le mura amiche del PalaPanini, che consolida il secondo posto in classifica e li lancia verso trasferta a Perugia di domenica prossima. Come riporta la Gazzetta di Modena, nonostante il gioco non sia stato dei mgiliori, con tanti errori di ambo le parti, l’Azimut Leo Shoes è riuscita a conquistare tre set, co una rimonta inaspettata proprio nell’ultimo, apreggiato sul 24-24 e finito ai vantaggi.

Velasco non ha apprezzato l’atteggiamento visto in campo nel corso della gara: “Siamo stati incostanti. Dobbiamo risolvere questa mancanza di continuità, specialmente in battuta. Ma credo che è stato l’approccio la cosa peggiore della serata. Già dal riscaldamento vedevo che la squadra non era concentrata, ho visto troppi attacchi potenti nei tre metri. Non avevamo le facce giuste. Dal riscaldamento si vede se una squadra è concentrata o meno. Voglio vedere se contro Perugia ci comportiamo così…“. Il coach ha anche spiegato alcune scelte a livello di formazione e i cambi effettuati: “Holt deve risolvere qualche problemino fisico. Per quanto riguarda gli schiacciatori li sto girando molto, i cambi servono. Quello che a me non mi piace è cambiare troppo il sestetto iniziale, i cambi a gara in corso li ho sempre fatti“.

Tine Urnaut ha poi commentato la partita: “Il terzo set lo abbiamo recuperato nel finale e, punto dopo punto, lo abbiamo ribaltato. Ci è andata bene. Nel primo parziale abbiamo fatto fatica a carburare, mentre nel secondo set abbiamo messo a segno dei break importanti che ci hanno fatto scappare via. Questa sera era importante non mollare fino alla fine, abbiamo portato a casa tre punti molto importanti girando una gara che non era scontata. Adesso andiamo a Perugia. Poi avremo la doppia sfida contro Civitanova tra Superlega e Champions. Noi però dobbiamo solo pensare alla prossima partita contro la Sir“.

Condividi