Credits Modena Volley

Modena Volley - Rassegna stampa, Sartoretti: «L'Azimut attenta a tutte le possibilità sul mercato»

In occasione della presentazione della nuova partnership tra Modena Volley e Atlantic Fluid Tech, Andrea Sartoretti e Micah Christenson hanno risposto alle domande della stampa. Come riporta la Gazzetta di Modena, il DG dell’Azimut non ha escluso possibilità di interventi sul mercato: “L’ho detto anche in passato, la nostra società è e deve essere sempre attenta al mercato. Finché il mercato è aperto, finché ci sono possibilità e opportunità, noi siamo sempre pronti ed attenti. Non solo la nostra società è una di quelle sempre vigile sul mercato, però se ci sarà un’opportunità la valuteremo con attenzione. Sicuramente questo nuovo ingresso aiuta economicamente la nostra società. Noi anche in questo ambito non siamo mai fermi, lavoriamo dietro le quinte per creare nuove relazioni e conoscere nuovi partner in qualsiasi momento dell’anno“.

Christenson torna sugli ultimi successi dei gialloblu: “Siamo molto contenti della nostra risposta dopo le tre sconfitte consecutive – prosegue il palleggiatore americano. Contro Vibo è stato particolare perché abbiamo giocato in un palazzetto nuovo per entrambe le squadre; mentre sapevamo che Monza era un’ottima squadra, infatti siamo andati a casa loro con tantissimo rispetto. Abbiamo vinto una battaglia, perché l’abbiamo spuntata in volata in ogni set e vincere certi parziali è una gioia ancor più grande. La classifica non racconta la verità, perché non spiega la forza di Siena. Hanno giocatori forti e pericolosi, dovremo scendere in campo lucidi e concentrati perché ci attende un’altra battaglia. Ci mancano tre match per concludere il girone d’andata, quindi è molto importante non perdere punti per agguantare il secondo posto. E’ un bell’obiettivo per noi perché ti dà un vantaggio per la Coppa Italia e la seconda fase della stagione“. Interpellato sul Mondiale per Club, Christenson ha elogiato il compagno di nazionale e amico Aaron Russell, vincitore del premio MVP del torneo: “Sono molto felice per Russell, è un mio caro amico. Sono contento per lui e anche per le due squadre italiane che hanno fatto vedere qual è il campionato mifliore del mondo. Io guardavo questo Mondiale sia da tifoso che da avversario. C’è una bella motivazione nella nostra testa per poter arrivare a quel livello, vogliamo giocare bene contro Trento in casa loro la prossima giornata“.

Condividi