Atletica, prima prova del campionato provinciale di corsa campestre a tinte gialloblu

Si colora subito di forti tinte gialloblu il campionato provinciale di corsa campestre 2019 che ha preso il via sabato nei prati di Savignano sul Panaro. In una gara che ha visto una forte partecipazione di giovani atleti dalle categorie Cadetti a scendere, la Fratellanza ha come sempre recitato un ruolo da protagonista.

Esordienti, successi per Malmusi, Milo, Forni e Ligorio
Giornata primaverile e clima invidiabile quello che ha accolto gli oltre trecento iscritti in una prova sostanzialmente inedita, su un percorso che per la prima volta entra a far parte del circuito provinciale unitario. Dopo le gare dei più grandi, il pomeriggio inizia ad animarsi con la partenza di Esordienti maschi e femmine. Per i nati nelle annate 2012 e 2013 la prova si articolava sulla distanza di 500 metri ed ha visto trionfare la coppia di atleti di casa Fratellanza Andrea Malmusi e Francesco Giacomini, rispettivamente primo e secondo, mentre nella gara in rosa secondo posto per Olga Neri alle spalle della pavullese Matilde Romani. Per i nati nel 2010 e 2011, invece, la distanza sale a 750 metri e ad imporsi in campo maschile è ancora un portacolori gialloblu ovvero Daniel Milo, con Ettore Riccò terzo. Tra le femmine doppietta geminiana con Maria Chiara Forni davanti ad Anna Ferri. Infine i 2008-2009 con la vittoria di Giada Margherita Ligorio, mentre Simone Pollastri coglie l’ultimo gradino del podio davanti a Giacomo Gazzotti.

Anobile si conferma al top tra le Cadette
Aumenta l’età e salgono le distanze per la categoria Ragazzi. In campo femminile il chilometro di gara vede chiudere quarta Sara Poletti, mentre l’unico rappresentante al maschile, Tommaso Pitrè, è quindicesimo sui 1500 metri. Infine i Cadetti con Tiziana Anobile sul gradino più alto del podio, dopo l’esperienza alla Festa del Cross di Venaria Reale, davanti alla compagna di squadra Sara Elisabetta Cioni. Negli uomini, invece, Andrea Garuti della Polisportiva Castelfranco precede il quartetto della Fratellanza formato da Andrea Magelli, Francesco Zurru, Silvio Feola e Luca Ghelfi.

Senior e Master, in luce Bianchi e Moracas
Parco atleti ridotto tra i senior per questa prima prova, con la vittoria per Davide Camilli davanti ad Andrea Trenti, entrambi portacolori di casa Fratellanza in campo regionale e nazionale, ma in gara con la divisa dell’Atletica Frignano Pavullo nel campionato provinciale. Nelle senior stesso discorso per Laura Bertoni terza e Giada Serafini quarta, mentre ha chiuso al sesto posto Eleonora Chiodi in rappresentanza della Fratellanza. Bis a tinte gialloblu, invece, nei Master con la vittoria di Alessandro Bianchi nella categoria B e di Marco Moracas nella categoria C, mentre tra le donne seconda classificata Lucia Pansardi.

Andrea Lolli

Andrea Lolli

Nato a Bazzano (BO) nel 1985 si avvicina al mondo del giornalismo tramite il web entrando a far parte della redazione del portale calcistico Tuttomercatoweb. La prima esperienza su carta stampata è la collaborazione con il quotidiano Modena Qui iniziata nel marzo 2009. Tra le esperienze principali nel mondo della comunicazione sette anni da Responsabile Ufficio Stampa nella pallavolo femminile di Serie A1 a Modena e due anni nella redazione giornalistica dell'emittente TV Qui.

Condividi