Atletica, la Fratellanza si aggiudica i Campionati di Società provinciali di prove multiple Cadette e Ragazzi

Due titoli provinciali conquistati e due secondi posti ad una manciata di punti dai vincitori: è questo il bilancio di casa Fratellanza ai Campionati di Società di prove multiple che mettevano in palio i titoli provinciali. I giovani gialloblu si sono distinti in una due giorni di gare che sabato, invece, ha visto protagonisti gli Esordienti.

Cadette e Ragazzi sbaragliano la concorrenza
En plein sul podio e gara senza storia a livello di società quella delle Cadette che ha visto la Fratellanza dominare la scena ed imporsi con Claudia Coppi davanti a Benedetta Merzi e Camilla Valentini. L’ottimo rendimento in tutte le discipline della portacolori gialloblu le ha permesso di imporsi sulla concorrenza ed anche sulle agguerrite compagne di team. Successo sfiorato, invece, per i maschi che hanno siglato una doppietta con Gabriele Borellini primo e Filippo Spaggiari secondo a livello individuale, ma che sono stati superati di poco a livello di squadra dalla Polisportiva Castelfranco Emilia che schierava un atleta in più nella competizione.

Passando ai Ragazzi, invece, il solo Samuele Costanzini, già campione regionale, nel Tetrathlon A ha conquistato una buona dose di punti necessari a regalare il primo posto di squadra alla Fratellanza con una performance da 2491. Nel medesimo raggruppamento di specialità tra le Ragazze, invece, Emma Martignani ha concluso alle spalle della vincitrice assoluta e Mariasole Carpenito terza. Nel Tetrathlon B, infine, vittoria per Francesco Rasconi e punti importanti conquistati da Cesare e Gregorio Taglini per il successo finale, mentre in campo femminile festeggia Sara Poletti davanti a Martina Salerno, entrambe di casa gialloblu.

Sabato in gara gli Esordienti
I CdS provinciali di prove multiple sono stati preceduti sempre a San Felice, nella giornata di sabato, dalle gare di Tetrathlon dedicate agli Esordienti ovvero maschi e femmine nati dal 2008 al 2013. Partendo dal biennio dei più giovani, in casa gialloblu da segnalare il secondo posto di Olga Neri ed il successo di Andrea Malmusi. Salendo di categoria aumenta anche la competizione, ma la Fratellanza può ancora vantare la vittoria di Thomas Boja davanti a Mattia Ori e di Anna Ferri, con Anita Neri terza. Tra i più grandi, invece, si impone Andrea Malmusi in campo maschile, con Giulia Bonettini seconda tra le femmine.

 

 

Andrea Lolli

Andrea Lolli

Nato a Bazzano (BO) nel 1985 si avvicina al mondo del giornalismo tramite il web entrando a far parte della redazione del portale calcistico Tuttomercatoweb. La prima esperienza su carta stampata è la collaborazione con il quotidiano Modena Qui iniziata nel marzo 2009. Tra le esperienze principali nel mondo della comunicazione sette anni da Responsabile Ufficio Stampa nella pallavolo femminile di Serie A1 a Modena e due anni nella redazione giornalistica dell'emittente TV Qui.

Condividi