Dilettanti - Terza "A", finale playoff: l'Ubersetto batte il San Vito e fa festa

L’Ubersetto si aggiudica la finale playoff del ‘Girone A’ di Terza Categoria, battendo per 1-0 il San Vito. Vittoria meritata della formazione di mister Virgilio che mantiene la supremazia territoriale per gran parte dell’incontro e, rispetto agli avversari, crea decisamente più occasioni da rete. La prima chance, però, è a favore del San Vito con Osei Tutu che ci prova dal limite e per poco non trova la porta. Dopo il pericolo scampato, l’Ubersetto prende in mano la partita e poco prima del quarto d’ora crea diverse importanti palle gol, la prima con Marino che tenta dalla distanza ma Pedrini riesce a respingere. Al 20′ colpo di testa di Mbyeti che Pedrini devia in corner. Sugli sviluppi del calcio d’angolo, Marino ci prova dal limite ma la palla termina di poco fuori. Nel finale di primo tempo, i padroni di casa si vedono prima annullare, giustamente, la rete del vantaggio firmata da Mbyeti per una posizione di fuorigioco e poi, allo scadere, colpiscono un palo esterno. La ripresa si apre così come si era chiuso il primo tempo con l’Ubersetto decisamente più intraprendente e pricoloso e al 54′ va ad un passo dal vantaggio con una girata di Barbarini che viene respinta da Pedrini. Al 58′ si sblocca la gara con un fantastico gol di Ranese che calcia dalla distanza ed infila il pallone all’incrocio dei pali. Nella restante mezz’ora di gioco, i gialloblu sprecano in un paio di circostanze il match point per chiudere definitivamente l’incontro, ma in fase difensiva non rischiano quasi nulla con il San Vito che si fa veramente pericoloso una sola volta con una conclusione dal limite che si spegne a lato. La squadra di mister Di Franco chiude anche la gara in inferiorità numerica per l’espulsione, nel recupero, del portiere Pedrini per proteste. L’Ubersetto, dimentica così la delusione per la sconfitta nello spareggio promozione contro il Real Maranello, e festeggia la vittoria dei playoff.

Matteo Migliori

Matteo Migliori

Matteo Migliori, nato a Sassuolo nel '94. Vicedirettore del sito ParlandodiSport.it ed esperto del "mondo" dei dilettanti. Addetto stampa ACD Castelvetro di Modena.

Condividi