Baseball serie A. Finalmente Modena.

Sesta giornata di campionato serie A Federale.

In una giornata caratterizzata dalle doppie vittorie dei Ronchi dei Legionari (sempre più solo al comando) e dei Redskins ad Udine, anche il Comcor Modena si aggiudica entrambe le gare disputate sul difficile campo del Castenaso.  Parte subito forte il Modena nella prima gara e in soli 2 inning, in pratica chiude l’incontro segnando 8 punti.  Potrebbe farne altri ed invece le occasioni vengono sprecate. Al quarto inning il lanciatore del Castenaso Bassi viene sostituito da Meriggi che mette in difficoltà le mazze canarine fino a quel momento esplosive.  Al settimo inning cambio sul monte di lancio per il Comcor Modena. Scende il lanciatore Soto e sale Marchesini. Due buone riprese per lui ma proprio al nono inning viene toccato duro ed entrano punti che portano alla sostituzione di Marchesini. Con due out e uomo in prima base entra il mancino Paltrinieri che inganna il corridore e lo elimina con un perfetto pitch off. Partita chiusa e vittoria per 9-6. Lanciatore vincente Erik Soto con salvezza di Alessio Paltrinieri. Nel box di battuta devastante Luca Gibertini  autore di due battute extrabase e di 3 punti battuti a casa.

Luca Gibertini devastante alla battuta

Luca Gibertini devastante alla battuta

Nella gara serale, come di consueto,  il Comcor Modena schiera sul monte Tito Espinosa mentre la formazione rimane quella del pomeriggio. il Castenaso presenta sul monte Turrini e Perez va a ricevere. L’incontro è molto equilibrato e le squadre ribattono punto su punto. Al terzo inning il Modena segna il primo punto ma viene subito raggiunta dal Castenaso. Al quarto inning entrano altri due punti ma al quinto ed al sesto gli avversari segnano altri due punti e trovano il pareggio. Espinosa e Turrini  sono bravi sul monte e tengono a bada le mazze avversarie.  All’ottavo inning va a lanciare Cipriano Ventura, una sicurezza come closer, mentre per il Castenaso va Canellini che si trova subito in difficoltà. Rapida sostituzione ancora per il Castenaso e sale sul monte Alessio Napoli che trova subito il ritmo giusto e blocca gli attacchi modenesi. Si arriva così alla fine del nono inning sul punteggio di 3-3. Per assegnare la vittoria occorrono 2 inning supplementari. All’undicesimo il Modena segna 4 punti. Risponde il Castenaso con due punti ma le due successive battute vengono prese dalla difesa modenese. Risultato finale 7-5 per i gialli che finalmente portano a casa una doppia importantissima vittoria. Bravo Espinosa sul monte, immenso Cipriano Ventura. Nel box di battuta Luca Gibertini con un gran doppio e Gregorini, autore della battuta extrabase all’undicesimo inning che vuota le basi (3 su 5 per lui).   A fine partita infortunio ad una mano al bomber Gibertini che dovrà saltare le prossime gare.

Tito Espinosa lanciatore Comcor Modena

Tito Espinosa lanciatore Comcor Modena

 

Gregorini autore della battuta all'undicesimo inning.

Gregorini autore della battuta all’undicesimo inning.

Risultati:

Castenaso Bologna – Comcor Modena  6-9/5-7
Athletics Bo – Tecnovap Verona  12-7/1-5
Junior Alpina Trieste – Black Panters Ronchi dei Legionari  2-10/1-5
Europa Sager Udine- Red Skins Imola 13-14 /2-11

Classifica:

Black Panters  Ronchi dei Legionari        818 (9 vinte-2 perse)
Tecnovap Verona                                         600 (6-4)
O.m. valpanaro Bologna Athletics            583 (7-5)
Redskins imola baseball                             545 (6-5)
Comcor engineering Modena                    500 (5-5)
A.s.d. Castenaso baseball                           400 (4-6)
Iscopy asd junior Alpina Trieste               300 (3-7)
Europa sager  Udine                                   250 (3-9)

Serie C

Pesante sconfitta per lo Junior Modena a Bologna . Contro la capolista Longbridge un perentorio 21-5. Buone notizie invece per il Carpi di Mimmo Pisano vittorioso per 14-10 sullo Junior Parma. Entrambe le formazioni modenesi si trovano a metà classifica a quota 500 con 2 vittorie e 2 sconfitte.

 Giovanili

Cat.Ragazzi: Comcor-Fortitudo Bo    3-14
Cat.Allievi  : Comcor-Castenaso       15-0
U21              : Comcor-Longbrige        1-7
U21               : Sala Baganza – Carpi   6-7

Da segnalare ancora una volta l’ottima prestazione sul monte dell’allievo Jeron Anithoin e la serie positiva di quattro vittorie consecutive.

Leo Novi, Roberto Moschin allenatori delle giovanili

Leo Novi, Roberto Moschin allenatori delle giovanili

 

Foto:  Claudio Vecchi

Mauro Brandoli

Mauro Brandoli

Coach del Comcor Modena in Serie A Federale, un passato come giocatore del Modena baseball, allenatore del Carpi Baseball, coach Fortitudo Bologna nei Campionati 2009-2010 (tripletta con Scudetto, Coppa Italia e Coppa dei Campioni).A quattordici anni mi hanno dato un guantone da baseball e detto: ”prova a tirare la palla” da allora non me lo sono più tolto.Nella rubrica saranno postate informazioni su tutto il movimento del baseball di Modena e provincia.Esistono solo due stagioni: l’inverno e la stagione del baseball. Pazzi per il baseball…

Condividi