A mezzanotte parte il Coast to coast in Graziella, la nuova affascinante sfida di Giuliano e dei suoi amici !

Giuliano Seventini, spilambertese sanvitese doc, è un appassionato vero della bici. Un faticatore, ma anche uno che si vuole mettere alla prova. E quest’anno, oltre a rifare i 4 brevetti randonnee (200,300,400,600 km), si cimenterà insieme ad altri 4 compagni di viaggio nel “Coast To Coast in Graziella No Stop“. Un’avventura da pazzi per qualcuno, ma piena di fascino e passione per questa banda di ragazzi, che partirà da La California, città natale di Paolo Bettini, e arriverà a Cesenatico, per la precisione allo Spazio Pantani, nella speranza di conoscere i genitori di Marco (Tonina e Paolo).
randone2
Questa pedalata non-stop, di quasi 280km, attraverserà Firenze, che ha dato i natali ad Alfredo Martini, Ponte a Ema, dove riposa il grande Gino Bartali, e si concluderà appunto nella patria del pirata.
Una randonee sui generis, molto faticosa (si parla di circa 30-35 ore di pedalate) e, appunto, in sella a una graziella, con ruote di 16 pollici, il freno posteriore col contropedale, il 52 anteriore e il 16 posteriore. Tutto quanto, in effetti, molto originale.
Il progetto è di partire la domenica mattina del 1° Giugno a mezzanotte per poi pedalare fino alla sera, fermarsi a cena e poi ripartire subito ed arrivare a Rimini nella giornata del 2 Giugno.
I nostri eroi porteranno con sè il minimo indispensabile: qualche vestito per cambiarsi, un po’ di cibo e qualche fondamentale attrezzo per eventuali problemi meccanici. Ovviamente senza nessuna auto al seguito, ma al massimo qualche amico in bicicletta che vorrà condividere il viaggio con loro per qualche tratto. Insieme a Giuliano pedaleranno in questa sfida Gianni, Massimo, Andrea ed Enrico.
Foto: https://www.facebook.com/pages/San-Vito-c%C3%A8/480624045322524
Per tutte le info fatevi un giro qui: http://randonneepercaso.wordpress.com/2014/01/06/06-gennaio-2014-la-preda-terza-edizione/

ALCUNI GIORNI FA…….

Mancano poco meno di 12 giorni al mio primo Coast To Coast Italia…mi fermo e penso. Qualche anno fa lo avrei voluto fare assieme a Mirco in sella alla nostra bicicletta da corsa, ma poi il tempo passa e le situazioni cambiano. Cambia il mezzo, si aggiungono nuovi amici ed ecco che prende forma il nostro Coast To Coast Italia in Graziella No Stop. Queste due settimane le passeremo a ricontrollare le biciclette, fissare le borse, verificare l’impianto luci e a stampare il percorso.
Non vedo l’ora di partire, di pedalare, di stare in sella alla mia Graziella alla quale chiederò l’impossibile: reggere per ben 300 km e per 2700 metri di dislivello!

Partenza: Marina di Bibbona (La California, città natale di Paolo Bettini)
Firenze: città di Alfredo Martini
Ponte a Ema: Paese in cui riposa Gino Bartali
Cesenatico: Città natale di Marco Pantani
Arrivo: Rimini – Italia in Miniatura

Mirco Bellucci, un mio grande amico: “Il giorno più bello del viaggio è domani”

Giuliano Serventini

randone

Gian Paolo Maini

Gian Paolo Maini

Gian Paolo Maini è editore e direttore della testata parlandodisport.it che ha fondato nel marzo 2014. Classe 1979, diventa giornalista nel 2008 ed inizia con la carta stampata per poi proseguire con radio e tv, di cui si occupa ancora. Scrive il suo primo libro "La prima corsa di Enzo Ferrari" nel 2013. Ha creato eventi sportivi e culturali con la propria agenzia di comunicazione ed oggi continua a farlo come libero professionista. Da 4 anni è addetto stampa di Modena Volley (Serie A maschile) e manager nel gruppo Rpm Media e Radio Pico.

Condividi