Modena, rassegna stampa del 15/8. Novellino suona la carica per la sfida contro il Monza. Presentati i numeri di maglia

In un caldo ferragosto, la Gazzetta di Modena dedica lo spazio riservato ai canarini alle parole di mister Walter Novellino, alla vigilia del primo impegno ufficiale della stagione, il secondo turno di Coppa Italia contro il Monza. I gialli, infatti, affronteranno la squadra di Pea alle 20.30 di domani, e la vincente della sfida andrà a giocarsi il terzo turno al Barbera, contro il Palermo. Novellino si dice ansioso in vista della sfida, ma non nasconde alcune preoccupazioni:” Non dobbiamo sottovalutare l’ostacolo che nasconde molte insidie legate alla nostra condizione fisica e all’avversario ostico. Il Monza è una squadra aggressiva che corre molto, e ci servirà attenzione massima per strappare il passaggio del turno.” Interrogato poi sulla condizione dei suoi, l’allenatore campano ha dichiarato:” Non amo dare percentuali, ma ci sono ancora ampi margini di crescita. Pochi dei miei ragazzi hanno giocato per novanta minuti finora e sarà interessante testarli in un impegno ufficiale. Quando crescerà la condizione migliorerà anche il gioco.” Qualche dubbio sull’undici che scenderà in campo domani; il Modena si schiererà con l’ormai consolidato 4-4-2 e i principali dubbi di formazione rimangono il terzino sinistro, con Manfrin e Rubin a contendersi il posto, il centrale di centrocampo, col ballottaggio tra Osuji e Salifu di fianco a Schiavone, e sull’esterno di sinistra che sarà uno tra Signori, Acosty e Luppi. Davanti, infine dobbiamo aspettarci la coppia Granoche-Ferrari con Beltrame subito dietro nelle gerarchie. Sono stati ufficializzati anche i numeri di maglia; Ferrari da vera prima punta ha scelto il 9, Gatto l’11 e l’ambito 10 va a Luppi. Tra i nuovi arrivati segnaliamo il 7 di Acosty, l’8 di Nizzetto e il 19 di Beltrame, oltre al 23 di Schiavone. Il Resto del Carlino non aggiunge molto, riportando un particolare aneddoto storico che risale alla prima partita di Novellino sulla panchina canarina, che vedeva il Modena giocare contro il Padova di Pea. La partita finì 1-0 per i gialli, col gol vittoria di Mazzarani e tutti i tifosi gialloblu si augurano che questo fortunato precedente possa ripetersi nella giornata di domani.

Condividi