Modena Volley: presentata la partnership con Tempor. Bruninho e N’Gapeth si concedono ai giornalisti: «Lavorare per arrivare lontano»

Si è svolta questa mattina, presso la sala stampa del PalaPanini di Modena, la presentazione della nuova partnership con Tempor.
Presenti per Modena Volley il Presidente Catia Pedrini, coach Angelo Lorenzetti con il suo staff e parte della squadra. Per Tempor presenti Francesco Gordiani (Amministratore Delegato), Michele Regina (Direttore Generale), Marco Farina (Direttore Finanziario), Massimo Paganelli (Direttore Vendite), Massimiliano Smerieri (Direttore filiale).
Francesco Gordiani (AD Tempor) ha spiegato così la scelta della partnership con Modena: «Abbiamo deciso di sposare con entusiasmo il progetto di Modena Volley perché abbiamo percepito la condivisione dei principi etici che accomunano il mondo dello sport e quello del lavoro».
«Tempor si lega con il territorio e con le scuole: ogni giorno fa lavorare 8.000 persone, la maggior parte dei quali sono giovani e giovanissimi» sottolinea Michele Regina (DG Tempor).
In occasione della presentazione, spazio anche a Bruninho e N’Gapeth, rientrati a Modena dopo l’esperienza mondiale con le rispettive nazionali. I due si sono concessi ai giornalisti e il primo a parlare è stato l’alzatore brasiliano Bruninho. «In queste due settimane che ci separano dal via del campionato dobbiamo lavorare per arrivare pronti. Abbiamo una rosa forte, dei giocatori che hanno giocato in grandi club e abbiamo una squadra. Sarà una stagione equilibrata. Ci sono sei squadre che possono arrivare in semifinale. Dobbiamo essere fiduciosi e lavorare ogni giorno per arrivare lontano».
«Siamo una squadra nuova e dobbiamo trovare il nostro gioco. C’è poco tempo ma saremo sicuramente pronti per la prima partita. Abbiamo una squadra per vincere: dobbiamo lavorare e lavorare» aggiunge il martello francese N’Gapeth.

Monica Mares

Monica Mares

Monica Mares, torinese classe 1981 si avvicina alla pallavolo nel 2006 quando, durante i giochi olimpici invernali di Torino 2006, lavora come assistente personale di Roberto Ctvrtlik, ex giocatore statunitense degli anni '90. Cinque anni dopo inizia a collaborare con il Giaveno volley in A2. Dal 2011 al Gennaio 2013 la troviamo a Modena, nello staff gestione della parte stampa e comunicazione web della squadra femminile. Firma di Pallavoliamo.it entra nella nostra scuderia per raccontarci le emozioni, i retroscena e gli sviluppi del volley. Passione, grinta e determinazione rappresentano questa ragazza che arriva dal nuoto sincronizzato e cui motto è " Atleta ero e atleta resterò per sempre"

Condividi