Rassegna stampa del 07 Ottobre. Dal Resto del Carlino: finalmente a Modena i due fuoriclasse Bruninho e N'Gapeth.

Sono finalmente pronti a rituffarsi nel campionato italiano i due fuoriclasse reduci dal Mondiale polacco: Bruninho Rezende ed Earvin N’Gapeth.
Si dice fiducioso Bruninho perché trova la squadra più forte dell’anno scorso, il che gli dà la consapevolezza di poter arrivare lontano. Il brasiliano pronostica un campionato molto equilibrato nel quale, oltre a Macerata, vede Perugia, Piacenza, Trento, Verona e ovviamente Modena, le squadre che possono contendersi l’accesso alle semifinali.
Bruninho spende due parole sul Mondiale appena concluso dicendo che la Polonia ha meritato di vincere e che si è divertito moltissimo nella semifinale con la Francia perché Earvin è un giocatore sempre difficile da affrontare e le sue provocazioni sottorete rendono i match più divertenti.
Presente insieme a Bruninho anche Earvin N’Gapeth, assoluto protagonista dei Mondiali del quale dice che con la sua Francia non si aspettavano di arrivare ai quarti, anche se a un certo punto ci hanno creduto alla medaglia. Volge poi lo sguardo a Modena, una squadra che definisce ottima e con le potenzialità per vincere. Per Earvin il gioco veloce, assieme al divertimento di stare in campo insieme, sarà la chiave di volta della stagione e il segreto per arrivare al successo.

Monica Mares

Monica Mares

Monica Mares, torinese classe 1981 si avvicina alla pallavolo nel 2006 quando, durante i giochi olimpici invernali di Torino 2006, lavora come assistente personale di Roberto Ctvrtlik, ex giocatore statunitense degli anni '90. Cinque anni dopo inizia a collaborare con il Giaveno volley in A2. Dal 2011 al Gennaio 2013 la troviamo a Modena, nello staff gestione della parte stampa e comunicazione web della squadra femminile. Firma di Pallavoliamo.it entra nella nostra scuderia per raccontarci le emozioni, i retroscena e gli sviluppi del volley. Passione, grinta e determinazione rappresentano questa ragazza che arriva dal nuoto sincronizzato e cui motto è " Atleta ero e atleta resterò per sempre"

Condividi