Modena Volley: Salvatore Rossini «Siamo una squadra grintosa e “cattiva”»

Modena Volley sta vivendo un momento magico grazie alle 4 vittorie consecutive che proiettano i ragazzi di Lorenzetti al primo posto nella classifica generale a quota 12 punti. Quest’oggi in conferenza stampa ha parlato Salvatore Rossini, libero della squadra.
«Credo che dietro questi 12 punti ci sia l’effetto di un gruppo che si è creato nel modo giusto, grazie anche a una società che è stata brava a metterci nelle condizioni giuste per lavorare e stare bene. Alla fine noi tutti siamo insieme da un mese e mezzo e non era facile partire in maniera così positiva, ma ci siamo riusciti e siamo contenti. Adesso dobbiamo continuare su questa strada perché il nostro percorso è appena iniziato e la strada è lunga. Sono sicuro che il nostro gioco migliorerà. Stiamo lavorando bene in palestra e anche se, ad ora, abbiamo espresso un buon livello in campo, siamo pronti a esprimere un gioco migliore. Abbiamo voglia di incontrare e di misurarci con le squadre che hanno i nostri stessi obiettivi e noi ce la giocheremo sempre fino in fondo. Siamo una squadra grintosa e “cattiva”, nel senso buono della parola. Non vogliamo mollare mai e lo si vede anche durante l’allenamento dove a volte sembra che stiamo giocando una finale di Champions.»
Questa settimana la squadra osserverà il turno di riposo, prima di scendere in campo, sabato 15 novembre contro Piacenza, con un unico obiettivo: vincere!.

Monica Mares

Monica Mares

Monica Mares, torinese classe 1981 si avvicina alla pallavolo nel 2006 quando, durante i giochi olimpici invernali di Torino 2006, lavora come assistente personale di Roberto Ctvrtlik, ex giocatore statunitense degli anni '90. Cinque anni dopo inizia a collaborare con il Giaveno volley in A2. Dal 2011 al Gennaio 2013 la troviamo a Modena, nello staff gestione della parte stampa e comunicazione web della squadra femminile. Firma di Pallavoliamo.it entra nella nostra scuderia per raccontarci le emozioni, i retroscena e gli sviluppi del volley. Passione, grinta e determinazione rappresentano questa ragazza che arriva dal nuoto sincronizzato e cui motto è " Atleta ero e atleta resterò per sempre"

Condividi