Rassegna stampa giovedì 06 Novembre. Le parole di Salvatore Rossini dopo le prime quattro giornate. Questa sera cena “Carrozze sottorete”.

Dalla rassegna stampa odierna della Gazzetta di Modena e Il Resto del Carlino spazio alle parole del nuovo libero di Modena Volley, Salvatore Rossini, soprannominato da tutti “Totò”. Nonostante le sole quattro partite giocate, Il nuovo acquisto gialloblù, che quest’anno con la maglia della nazionale ha conquistato il premio come miglior libero della World League, ha già dimostrato tutto il suo valore anche all’ombra della Ghirlandina. Sulle quattro vittorie consecutive Totò dichiara che scendono in campo per vincere e che intorno a questi dodici punti ci sono tante cose: in primis il gruppo che si è creato nel modo giusto, grazie anche ad una società che ha messo loro nelle condizioni di lavorare e stare bene. Non era facile partire in maniera così positiva perché sono insieme tutti solo da un mese e mezzo, ma ci sono riusciti e sono molto contenti. Definisce giocatori e staff grintosi e “cattivi” in campo nel senso che non vogliono mollare mai e anche in allenamento sembra che stanno giocando una finale di Champions. Questo è un atteggiamento positivo perché sanno che arriveranno sfide più dure. Il loro percorso è appena all’inizio, ma Totò si dice sicuro che miglioreranno e sono pronti ad elevare il loro livello di gioco. Ben vengano quindi le sfide contro squadre più attrezzate.
Questa settimana Modena Volley osserverà il turno di riposo prima di scendere in campo, sabato prossimo, contro Piacenza. Quello che si preannuncia è un derby della via Emilia infuocato ancora di più dalle vicissitudini societarie della Copra, che sarà comunque regolarmente in campo nonostante le liti tra Molinaroli e Ruggieri. Riguardo a questo stop il libero di Modena dichiara che comunque loro si alleneranno per essere pronti alla sfida contro una squadra forte e con giocatori di esperienza.
Sempre dalla Gazzetta di Modena, accanto alle parole di Salvatore Rossini, viene presentata anche la cena organizzata per questa sera dall’ associazione “Carrozze sottorete” DAG & PVK con l’obiettivo di far conoscere chi sono e gli scopi dell’associazione stessa . Prenderanno parte all’evento anche coach Lorenzetti e i giocatori Piano, Casadei, Verhees e Boninfante. La cena si terrà presso il ristorante 80° Miglio, situato in via Emilia ovest 801. Al costo di 20 euro. Per prenotarsi telefonare ai numeri 3355227470 – 3398339662, oppure mandare una mail a [email protected]

Monica Mares

Monica Mares

Monica Mares, torinese classe 1981 si avvicina alla pallavolo nel 2006 quando, durante i giochi olimpici invernali di Torino 2006, lavora come assistente personale di Roberto Ctvrtlik, ex giocatore statunitense degli anni '90. Cinque anni dopo inizia a collaborare con il Giaveno volley in A2. Dal 2011 al Gennaio 2013 la troviamo a Modena, nello staff gestione della parte stampa e comunicazione web della squadra femminile. Firma di Pallavoliamo.it entra nella nostra scuderia per raccontarci le emozioni, i retroscena e gli sviluppi del volley. Passione, grinta e determinazione rappresentano questa ragazza che arriva dal nuoto sincronizzato e cui motto è " Atleta ero e atleta resterò per sempre"

Condividi