Ecco le pagelle di Carpi-Entella 0-0

Foto da www.carpifc1909.it

GABRIEL 6.5: Nel primo tempo non viene quasi mai chiamato in causa, stesso discorso per la ripresa, eccezion fatta per la parata strepitosa su Sforzini. Salva il risultato anche quest’oggi e si conferma calciatore decisivo per i biancorossi.

STRUNA 6.5: Partita molto propositiva del terzino ex Palermo, che sulla corsia destra salta spesso gli avversari.

POLI 6: Chiamato in causa all’ultimo per l’assenza di Romagnoli, ‘Fabri’ si fa trovare pronto giocando una partita senza nessun errore.

GAGLIOLO 6.5: Durissima la lotta con Sforzini, la maggior parte delle volte ne esce vincitore. Peccato perla rovesciata a fine primo tempo ribattuta nell’area degli avversari, sarebbe stato un gol magnifico e assolutamente decisivo.

LETIZIA 6.5: Come sempre uno dei migliori in campo. Le corse velocissime sulla sinistra sonoda applausi, spesso chiude azioni pericolose e ne fa uscire un contropiede, chiedere a Cutolo per maggiori informazioni.

LOLLO 6: Partita molto generosa per il mastino del centrocampo biancorosso, si prende meritatamente una sufficienza. (Dall’85’ SABBIONE: s.v.)

PORCARI 5.5: Alcuni errori di fretta a centrocampo fanno abbassare notevolmente il voto del capitano biancorosso.

BIANCO 6: Come al solito la regia del centrocampo biancorosso è sua, recupera moltissimi palloni e li rende giocabili in fase offensiva.

MOLINA 6: Buona la prova dell’esterno arrivato da poco dall’Atalanta, sulla sinistra mette in serie difficoltà Belli. (Dal 71′ PASCIUTI 6: Pochi minuti quest’oggi per il Pasciu, che comunque con i suoi generosi cross mette in difficoltà la difesa ospite.)

LASAGNA 6.5: Avvio timido per KL15, che però con il passare dei minuti aumenta sempre di più la spinta offensiva e riesce a crearsi diverse occasioni da rete. Il ragazzo ha grandi potenzialità.

DI GAUDIO 6.5: Supera spesso Iacoponi a sinistra, sfiora il gol con un bel sinistro a giro che viene ben parato da Paroni. È un incubo per Iacoponi sulla propria corsia, lo ha saltato molte volte durante la partita, d’altronde conosciamo tutti la velocità e la qualità di Totò. (Dal 69′ GATTO 5.: Si propone sulla sinistra ma viene fermato spesso dalla difesa dell’Entella.)

Matteo Casella

Matteo Casella

Mi chiamo Matteo Casella, nato a Correggio nel '96, ma residente a Carpi dalla nascita. Tifoso dei biancorossi, aspirante giornalista. Ringrazio ParlandodiSport per avermi dato questa occasione per crescere e scrivere articoli, che è sempre stato il mio sogno. Aspirante giornalista anche per il sito www.mondocalcio.info dove seguo Carpi e Empoli. Ce la metterò tutta per dare il meglio di me.

Condividi