La volata al fotofinish sul traguardo di Alberobello

Giro d’Italia, 7ª tappa: Caleb Ewan vince la volata di Alberobello al fotofinish

Ancora una vittoria in volata in queste prime tappe del Giro d’Italia 2017. Questa volta per determinare il vincitore è servito il fotofinish, con l’australiano Caleb Ewan (Orica-Scott) che ha anticipato soltanto di qualche centimetro Fernando Gaviria e Sam Bennett. Ancora nessuna vittoria per gli italiani in questa 100^ edizione della corsa rosa. Per trovare il primo italiano nella tappa di oggi, bisogna andare fino al settimo posto, dove è andato a piazzarsi Enrico Battaglin. Nessun colpo di scena, dunque, con Bob Jungels che veste ancora la Maglia Rosa.

LA CORSA – La partenza dalla Calabria (Castrovillari) vede subito la fuga di tre corridori: il russo Dimitri Kozonchuk (Gazprom Rusvelo), l’abruzzese Giuseppe Fonzi (Wilier Selle Italia) e il bresciano Simone Ponzi (CCC Sprandi). Quest’ultimo perde contatto con gli altri due per un problema meccanico e viene recuperato dal gruppo poco prima del km 40. I due in testa rimangono a guidare la corsa fino a quando mancano 18,5 km all’arrivo di Alberobello. Nel finale si lotta per la volata tra strettoie e curve improvvise. L’australiano Caleb Ewan parte da lontano e riesce ad avere la meglio sul favorito, Fernando Gaviria. Vittoria al centimetro quella del corridore della Orica-Scott.

Ecco i primi 10 all’arrivo di Alberobello: 1-EWAN (Aus) 224 km in 5h35’18”, media 40.084 km/h; 2-Gaviria (Col) s.t. ; 3-Bennett (Irl); 4-Greipel (Ger); 5-Stuyven (Bel); 6-Gibbons (Saf); 7-Battaglin; 8-Selig (Ger); 9-Tsatevich (Rus); 10-Nibali (Ita).

CLASSIFICA GENERALE: 1-JUNGELS (Lus); 2-Thomas (Gb) a 6’”; 3-A. Yates (Gb) a 10″; 4-Nibali (Ita); 5-Pozzovivo (Ita); 6-Quintana (Col); 7-Dumoulin (Ola); 8-Mollema (Ola); 9-Van Garderen (Usa); 10-Amador (C.Rica); 11-Pinot (Fra); 12-Landa (Spa); 13-Formolo (Ita); 14-Zakarin (Rus) a 14’”; 15-Kruijswijk (Ola) a 23’”.

PROSSIMA TAPPA – Domani, con partenza alle ore 12:25, andrà in scena l’8ª tappa che prevede i 189 km da Molfetta a Peschici. Tappa mista con i primi 90 km piatti su strade sostanzialmente rettilinee seguiti da 100 km su strade continuamente in saliscendi e con numerose curve e cambi di direzione.

VIDEO: Giro d’Italia 2017 – 7ª tappa [HIGHLIGHTS]

Giovanni Cristiano

Giovanni Cristiano

Classe 1991, calabrese di nascita ed emiliano di adozione. Se c'è un pallone che rotola, lì, ci sono anch'io. Da sempre sui campi da calcio, per una passione che non conosce confini.

Condividi