L'esultanza di Gorka Izagirre sul traguardo di Peschici

Giro d’Italia, 8ª tappa: a Peschici vince Izagirre, Conti cade nell’ultimo km

Sul traguardo di Peschici è un arrivo trionfale per Gorka Izagirre, che porta a termine una bella fuga e nel finale approfitta anche della caduta di Conti, in lizza per la vittoria, nell’ultimo km. Il gruppo arriva sul traguardo con 12’’ di ritardo. Dietro Izagirre è arrivato Giovanni Visconti, ma è ancora un’Italia deludente in queste prime tappe. Bob Jungels mantiene ancora la Maglia Rosa.

LA CORSA – Clima perfetto per questa tappa tutta pugliese, da Molfetta a Peschici. Il ritmo della frazione e da subito sostenuto. La fuga parte al km 48, sono in tredici a staccare il gruppo: Jan Barta (Bora-Hansgrohe), Laurent Didier (Trek-Segafredo), Kristian Sbaragli (Dimension Data), Maciej Paterski (CCC Sprandi Polkowice), Branislau Samoilau (CCC), Jasper De Buyst (Lotto Soudal), Viacheslav Kuznetsov (Katusha-Alpecin), Roberto Ferrari (UAE Team Emirates), Mirco Maestri (Bardiani-CSF), Vincenzo Albanese (Bardiani-CSF), Iljo Keisse (Quick-Step), Chris Juul-Jensen (Orica-Scott) e Alex Howes (Cannondale-Drapac). A questi si aggregano, una decina di chilometri più tardi, Luis Leon Sanchez (Astana), Lukas Postlberger (Bora) e Gregor Muhlberger (Bora). L’azione decisiva avviene ai -36 km dall’arrivo. Scattano infatti Conti, Visconti, Sanchez, Izagirre e Muhlberger. Quest’ultimo si stacca, mentre i quattro rimasti si danno battaglia mentre da dietro i big provano a rispoendere. Sullo strappo finale di Peschici, quando mancavano 1.500 metri all’arrivo, Conti legge male un tornante e cade. Izagirre ne approfitta subito e scappa via. Visconti prova a recuperarlo ma non ci riesce. Per lo spagnolo della Movistar è la prima vittoria in un grande giro.

Ecco i primi 10 all’arrivo di Peschici: 1-IZAGIRRE (Spa) 189 km in 4h24’59”, media 42.795; 2-Visconti (Ita) a 5″; 3-Sanchez (Spa) a 10″; 4-Battaglin (Ita) a 12″; 5-Woods (Can); 6-Pinot (Fra); 7-Nibali (Ita); 8-Yates (Gb); 9-Kruijswijk (Ola); 10-Jungels (Lus).

CLASSIFICA GENERALE: 1-JUNGELS (Lus); 2-Thomas (Gb) a 6″; 3-A. Yates (Gb) a 10″; 4-Nibali (Ita); 5-Pozzovivo (Ita); 6-Quintana (Col); 7-Dumoulin (Ola); 8-Mollema (Ola); 9-Van Garderen (Usa); 10-Amador (C.Rica); 11-Pinot (Fra); 12-Landa (Spa); 13-Formolo (Ita); 14-Zakarin (Rus) a 14″; 15-Kruijswijk (Ola) a 23″.

PROSSIMA TAPPA – Domani, con partenza alle ore 13:00, andrà in scena la 9ª tappa che prevede i 149 km da Montenero di Bisaccia al Blockhaus. Tappa ondulata nella prima parte lungo la statale adriatica (ss.16) su strade larghe e lungo la costa. Dopo Roccamorice inizia la salita finale di 13 km con arrivo al Blockhaus.

VIDEO: Giro d’Italia 2017 – 8ª tappa [HIGHLIGHTS]

Giovanni Cristiano

Giovanni Cristiano

Classe 1991, calabrese di nascita ed emiliano di adozione. Se c'è un pallone che rotola, lì, ci sono anch'io. Da sempre sui campi da calcio, per una passione che non conosce confini.

Condividi