Atletica, la Fratellanza ospita nel weekend la prima fase dei CdS assoluti

Domani e domenica il campo scuola di Modena sarà il teatro della prima fase dei campionati assoluti di società. Atleti provenienti da ogni parte della regione si sfideranno per ottenere il maggior numero di punti per poter accedere alle migliori finali, Oro e Argento. Il pubblico potrà assistere alle gare in questa due giorni che si protrarrà fino alla serata di domenica. Sempre nel weekend impegno in maglia azzurra per Raphaela Lukudo, che battaglierà per i titoli mondiali di staffette a Yokohama.

Gli atleti in gara nella velocità
Nella velocità nelle zone calde della starting-list ci saranno Andrei Zlatan e Freider Fornasari al maschile, mentre al femminile pronto a colpire sarà il tridente composto da Eleonora Iori, Leonice Germini e Laura Fattori. Nelle gare veloci ad ostacoli non mancherà sui blocchi Lucia Quaglieri, specialista delle prove multiple. Nei 400 metri ci si aspettano grandi gare dalle due portacolori della Fratellanza Elena Pradelli e Anna Cavalieri, che al “Trofeo Liberazione” avevano abbattuto i loro record personali facendo siglare importanti risultati tecnici. Al maschile sarà, invece, Luca Calvano a scendere in pista.

Mezzofondo, Bertoni, Colombini e Giacobazzi al rientro in gialloblù
Grande attesa dal punto di vista tecnico per le gare di mezzofondo. Nei 5000 metri assisteremo al rientro alle gare di Francesca Bertoni del G.S. Aereonautica, ma che per questi CdS potrà tornare a vestire la divisa gialloblù. In gara anche la stella nascente Maria Chiara Cascavilla. Al maschile il giovane maratoneta Alessandro Giacobazzi è alla ricerca di buone sensazioni in vista dei campionati italiani dei 10.000 metri su pista del prossimo fine settimana ed assieme a lui scenderà in pista anche Gianmarco Accardo. Nei 1500 femminili è Chiara Casolari a guidare con distacco la lista delle iscritte, mentre al maschile sarà sulla linea di partenza Simone Colombini, anche lui in forza all’Aereonautica ma ex casa Fratellanza, assieme ad Omar Stefani. Nei 3000 metri siepi occhi puntati sul giovane Davide Rossi, reduce dalla maglia azzurra indossata in occasione del meeting di Oderzo, al femminile in gara Chiara Tognin e Chiara Bazzani. Nella marcia sarà Cesare Cozza a difendere i colori gialloblù nei 10 chilometri, mentre Lisa Cani sarà impegnata nei 5 chilometri di gara. Nel mezzofondo veloce si assisterà all’esordio outdoor stagionale di Lorenzo Lamazzi negli 800 metri, al femminile in gara ci saranno le giovani Francesca Vercalli e Giulia Cordazzo.

Grande attesa anche per i concorsi
Nei concorsi vedremo volare alto gli atleti in pedana nella gara di salto con l’asta. A guidare la lista degli iscritti sono Matteo Rubbiani e Francesco Lama, che troveremo anche nella gara di salto in lungo insieme a Samuele Campi. Nel salto in alto ci sarà, invece, Nicole Romani. Nel settore lanci le sorti della Fratellanza saranno affidate nel getto del peso a Giacomo Drusiani e Lorenzo Puliserti, che troveremo anche in gara nel lancio del martello. Nel getto del peso femminile le certezze sono riposte in Lucy Omovbe, nel lancio del disco sarà in pedana Martina Celeghini, mentre nella pedana del martello troveremo la sorella Lucilla. A completare il quadro nel lancio del giavellotto a guidare la lista delle iscritte è Giulia Lodi.

Andrea Lolli

Andrea Lolli

Nato a Bazzano (BO) nel 1985 si avvicina al mondo del giornalismo tramite il web entrando a far parte della redazione del portale calcistico Tuttomercatoweb. La prima esperienza su carta stampata è la collaborazione con il quotidiano Modena Qui iniziata nel marzo 2009. Tra le esperienze principali nel mondo della comunicazione sette anni da Responsabile Ufficio Stampa nella pallavolo femminile di Serie A1 a Modena e due anni nella redazione giornalistica dell'emittente TV Qui.

Condividi