Atletica, il maltempo non ferma la Fratellanza prima in regione ai CdS assoluti

Il maltempo e la pioggia battente che hanno colpito duramene l’Emilia Romagna non hanno risparmiato, ovviamente, Modena ed il Campo Comunale di atletica dove ieri si è conclusa la prima fase dei Campionati di Società. Nonostante i disagi, il programma è stato portato a termine per intero, ad eccezione delle gare di alto maschile e asta femminile, e la Fratellanza ha chiuso sia in campo maschile che femminile con il miglior punteggio tra tutte le società emiliano romagnole. Rispettivamente sono stati 15474 e 15475 i punti finali delle due formazioni.Velocità, Zlatan vince i 200 Dopo il secondo posto in volata sui 100 metri, Andrei Zlatan si è preso la rivincita nei 200 imponendosi davanti a tutti con il tempo di 21.61 nella seconda batteria. Bene anche l’altro velocista gialloblù Matteo Ansaloni, quinto in 22.18. In campo femminile splende ancora il duo Pradelli-Cavalieri, con la seconda che ha ribaltato il risultato dei 400 precedendo la compagna, ma senza riuscire a superare ancora una volta la vincitrice sul giro di pista ovvero la parmigiana Casagrande Montesi. A completare il quadro delle gare veloci c’è il giro di pista ad ostacoli, che come sul rettilineo ha visto impegnata Lucia Quaglieri. Per la portacolori gialloblù posto d’onore alle spalle della romagnola Calgarini con il tempo di 1:04.93. Bene anche la Junior Lisa Martignani che chiude quinta in 1:07.19.Mezzofondo, ancora un dominio gialloblù Nel doppio giro di pista si conferma davanti a tutti Chiara Casolari come nei 1500 metri, ma è sul podio che si concretizza il dominio geminiano con le allieve Giulia Cordazzo, seconda, e Francesca Vercalli terza. Tra i maschi, invece, la volata finale non sorride a Lorenzo Lamazzi, secondo all’esordio stagionale in 1:54.61. Folta la rappresentanza di casa Fratellanza nelle posizioni di vertice con Francesco Grassi quinto, Omar Stefani settimo e Alessandro Lombardi nono. Sui 5000 metri, invece, sbaraglia la concorrenza Alessandro Giacobazzi che al ritorno in maglia Fratellanza, lui che ora veste i colori dell’Aereonautica, mette tutti in fila chiudendo in 14:59.34, con 40 secondi di vantaggio sul primo inseguitore nella sua serie e 33 sul vincitore della serie successiva nonché secondo assoluto nella gara. Tra le donne conferma le attese Maria Chiara Cascavilla che vince la volata a tre con l’altro talento di casa Fratellanza Martina Cornia, seconda e la parmigiana Veronica Paterlini terza.Salti, altri podi nel lungo Passando ai salti, dopo il secondo posto nell’asta di sabato Francesco Lama chiude sul terzo gradino del podio la gara del salto in lungo. Proprio all’ultimo salto il portacolori gialloblù trova il 6.68 che gli consente di strappare la posizione al compagno di squadra Samuele Campi per un solo centimetro. Terzo posto anche per Costanza Gavioli al femminile, che con 5.40 si ferma a soli sette centimetri dalla piazza d’onore.Lanci, Puliserti davanti a tutti nel martello Vittoria per Lorenzo Puliserti nel lancio del martello grazie ad un secondo lancio scagliato alla distanza di 59.62. Il lanciatore piemontese chiude poi secondo nel peso grazie ad una misura di 14.35 metri, precedendo Giacomo Drusiani che proprio all’ultimo lancio riesce a superare di un centimetro il muro dei 14 metri. Tra le gare in rosa quarto posto per Martina Celeghini nel disco, che con la misura di 33.53 chiude a poca distanza dal terzo e dal secondo posto. Seconda, invece, a meno di un metro dalla vittoria Giulia Lodi nel giavellotto grazie al lancio dell’attrezzo a 37.14 metri di distanza.Staffette, trionfo rosa nella 4×400 A chiudere il programma della due giorni le staffette 4×400, con la vittoria delle gialloblù Lucia Quaglieri, Lucia Teresa Pollina, Anna Cavalieri ed Elena Pradelli davanti al Cus Parma. Argento, invece, tra i maschi grazie al quartetto formato da Marlon Bettuzzi, Lorenzo Lamazzi, Alessandro Lombardi e Luca Calvano.
Andrea Lolli

Andrea Lolli

Nato a Bazzano (BO) nel 1985 si avvicina al mondo del giornalismo tramite il web entrando a far parte della redazione del portale calcistico Tuttomercatoweb. La prima esperienza su carta stampata è la collaborazione con il quotidiano Modena Qui iniziata nel marzo 2009. Tra le esperienze principali nel mondo della comunicazione sette anni da Responsabile Ufficio Stampa nella pallavolo femminile di Serie A1 a Modena e due anni nella redazione giornalistica dell'emittente TV Qui.

Condividi