Il grande tennis torna al Club La Meridiana con il XXXVI Memorial Fontana - 2° Trofeo Servomech

Una settimana di grande tennis, con atleti provenienti da tutta Europa e non solo. Il Club La Meridiana di Casinalbo è pronto per l’edizione XXXVI del Memorial Eugenio Fontana, che dallo scorso anno è diventato anche Trofeo Servomech. Il Torneo, maschile di singolo e doppio Futures ITF, ha un Montepremi di 25mila dollari e come negli ultimi anni ha attirato atleti di livello sempre più interessante.

Qui sono passati, e hanno vinto, i protagonisti attuali dei tornei dello Slam: da Thomas Fabbiano ora impegnato a Wimbledon, a Marco Cecchinato, Thiem, Dolgopolov, Dimitrov e tanti altri. E anche quest’anno il Torneo conferma la sua qualità tecnica: il 2° Trofeo Servomech vedrà sfidarsi tennisti che arrivano da tutto il mondo, un’occasione per vedere all’opera atleti già affermati e numerosi giovani talenti che vogliono migliorare il loro ranking internazionale verso i vertici del Circuito Atp.

Testa di serie numero 1 è Jelle Sels, olandese numero 306 del Mondo già vincitore dell’edizione 2018 del Fontana. Nei primi dieci del tabellone anche due italiani Andrea Basso, entrato tra l’altro nel tabellone degli Internazionali d’Italia a Roma dopo aver vinto il lungo percorso delle pre-qualificazioni battendo in finale il connazionale Jannik Sinner oggi numero 209 del Mondo, e il giovane Francesco Forti classe 1999. Giocheranno le qualificazioni anche altri due tennisti italiani di grande prospettiva: Jacopo Berrettini, fratello di quel Matteo oggi numero 20 del Mondo, e Luca Parenti, 15enne atleta che si allena alla Meridiana.

Si parte lunedì mattina, alle ore 9:30, con le qualificazioni e poi da martedì il torneo vero e proprio che vedrà venerdì l’epilogo del doppio e domenica la finale del singolare. In ogni giornata di gara è previsto un match serale a partire dalle ore 20:30 circa. L’ingresso al Club La Meridiana per assistere ai match di ogni giornata è assolutamente gratuito.

Folto il parterre istituzionale e tecnico questa mattina alla presentazione dell’evento. Presenti Andrea Bertucci (Presidente Club La Meridiana), Maria Costi (Sindaco di Formigine), Antonio Fontana (in rappresentanza della famiglia Fontana), Andrea Dondi (Delegato Provinciale Coni), Roberto Vitale (Federazione Italiana Tennis – Emilia Romagna), Elio Agnoli (Direttore Club La Meridiana) e Carlo Pinti (Direttore del Torneo).

Confermata l’iniziativa “Gioca con il Campione”
Dopo il successo della passata edizione anche quest’anno all’interno del Memorial Fontana ci sarà il momento “Gioca con il Campione”, un’attività promozionale per i bambini.

Lunedì 8 e giovedì 11 luglio dalle 18.30 alle 19.30 circa tutti i ragazzi nati dal 2005 al 2011 potranno giocare con i protagonisti della manifestazione, cioè con i tennisti professionisti.

Per partecipare sarà sufficiente iscriversi presso la segreteria del Club fino ad esaurimento posti (059/550153). Oltre a giocare a tennis, i bambini potranno fare foto con i giocatori, ricevere autografi e vivere un’esperienza unica sul campo di gioco.

L’iniziativa vuole avvicinare tutti i bambini al fantastico mondo del tennis, anche non appartenenti ad un circolo tennistico.

 

 

Andrea Lolli

Andrea Lolli

Nato a Bazzano (BO) nel 1985 si avvicina al mondo del giornalismo tramite il web entrando a far parte della redazione del portale calcistico Tuttomercatoweb. La prima esperienza su carta stampata è la collaborazione con il quotidiano Modena Qui iniziata nel marzo 2009. Tra le esperienze principali nel mondo della comunicazione sette anni da Responsabile Ufficio Stampa nella pallavolo femminile di Serie A1 a Modena e due anni nella redazione giornalistica dell'emittente TV Qui.

Condividi