Carpi Fc, Minel Sabotic: "Abbiamo iniziato bene, ma sappiamo che ogni gara sarà una battaglia"

Quest’oggi ha parlato alla stampa il calciatore del Carpi Minel Sabotic. Di seguito le sue dichiarazioni, riportate dal sito ufficiale biancorosso: “Abbiamo iniziato bene questo campionato, ma sappiamo che ogni gara sarà una battaglia e dobbiamo ragionare solo partita per partita senza guardare troppo lontano. Già in ritiro si vedeva che il gruppo si era ben amalgamato. La trattativa per venire qui quest’estate è stata veloce. Appena mi ha chiamato il direttore Stefanelli ho detto sì. Il Carpi mi cercò già qualche anno fa quando ero alla Correggese ma la cosa non andò in porto, ma va bene così. Ligi e Boccaccini? Finora ho giocato una partita con ciascuno. Sono diversi da me per caratteristiche, ci completiamo bene con entrambi. In difesa ma anche negli altri reparti siamo tanti e tutti giocatori forti, in settimana ci alleniamo bene e c’è una competizione sana. Le prossime sfide ravvicinate con Rimini e Reggiana? Ora la testa è solo al Rimini che è una squadra forte. Può essere una gara più difficile delle altre. Anche la Reggiana è un’ottima squadra e in questo momento si stanno meritando il primo posto. E’ importante avere un gruppo compatto che rema tutto nella stessa direzione seguendo il mister e questo sta accadendo sin dall’inizio, quando si è voltato pagina dopo la retrocessione. Ci sono tanti giocatori nuovi con voglia di rivalsa e questo vale anche per me perchè non mi è andata benissimo negli ultimi due anni tra Pisa e AlbinoLeffe e ho voglio di rifarmi”.

Condividi