Credits Modena Volley

Modena Volley - Vittoria per 3-1 contro lo Ziraat, i gialli conquistano il torneo di Sassuolo

Leo Shoes Modena: Bednorz 13, Salsi 5, Zaytsev 17, Bossi 6, Mazzone 8, Rossini, Rinaldi 9, Mazorra 8, Iannelli, Truocchio 2, Sanguinetti 2, Sala, Lusetti 2. Non entrati: Kaliberda. Coach: Andrea Giani

Ziraat Bankasi: Hierrezuelo 5, Escobar 16, Demir U, Demir S., Poglajen 8, Yucel 5, Atli 4, Ertugrul 8, Sahin 4, Kirkit 5, Baltaci 1, Eken 2.  Non entrati: Gok, Bayraktar. Coach: Giampaolo Medei

Arbitri: Mignani, Clemente

Modena parte con Salsi in regia, Zaytsev è in posto due, al centro Bossi e Mazzone, in banda ci sono Rinaldi e Bednorz, il libero è Rossini. Lo Ziraat Bankasi di coach Medei parte con la diagonale Hierrezuelo-Escobar, al centro Sahin-Ertugrul, in banda ci sono Atli e Poglajen, il libero è Demir Umit. Parte fortissimo Modena che va sul 7-4 con Salsi che trova perfettamente Zaytsev e Bednorz. Rinaldi schierato dall’inizio si dimostra freddissimo, perfetto il suo 14-10. Capitan Zaytsev spacca il set al servizio con tre ace consecutivi, 21-15. I gialli chiudono il primo parziale 25-19. Parte forte anche nel secondo set la Leo Shoes che si porta sul 7-4. Resta avanti Modena che va sul 16-15 poi viene ripresa, 16-16 e match apertissimo. Si arriva al 19-20 Ziraat, poi è controsorpasso gialli, 23-22 con un super Elia Bossi. Riprende fiato e riparte fortissimo lo Ziraat che chiude il set 28-30, è 1-1. Il terzo set inizia con lotta punto a punto poi Modena scappa, 14-10. La Leo Shoes trascinata da uno Zaytsev sontuoso va sul 19-12. La Leo Shoes Modena chiude il set 25-15, 2-1. Nel quarto set entrano Truocchio e Sanguinetti al centro, Sala entra per Zaytsev, in banda restano Rinaldi e Mazorra, entrato a fine parziale precedente. Giocano alla grande i giovani gialli, 11-9 e tanti applausi per Salsi e compagni. E’ uno spettacolo veder giocare i 99/2002 della cantera gialloblù, si arriva al 22-15 con Lusetti che completa in regia un sestetto tutto under 19. E’ proprio Lusetti, classe 2002, a chiudere il match con un tocco di seconda, 25-19 e 3-1.

Valeria Violi

Valeria Violi

Modenese trapiantata in Romagna, appassionata di volley, ginnastica artistica e pattinaggio sul ghiaccio. Conduce una doppia vita: insegnante durante la settimana, aspirante giornalista sportiva nei weekend.

Condividi