Dilettanti - Prima "D", il punto: la Virtus Camposanto si prende la vetta della classifica

di Fabio Paroli

L’ottava di campionato fa registrare un cambio al vertice della classifica. Il primo posto se lo prende la Virtus Camposanto che batte in casa la Flos Frugi per 1-0, con la rete di Caterino, in una partita più complicata di quanto si pensasse. Seconde a pari merito a quota 18 punti ci sono il Ganaceto, che travolge il San Damaso in trasferta con sette reti che portano la firma di Amadori, Pulga, Roncatti e doppiette personali di Pucillo e Teggi, e il Maranello che battaglia in casa contro la Cerredolese in un campo molto pesante non va oltre lo 0-0 e interrompe la serie di cinque vittorie consecutive. A 14 troviamo la PGS Smile che infila la quarta vittoria consecutiva contro la Madonnina, grazie alla bella doppietta di Toro. 13 punti per la matricola terribile United Carpi che liquida la Virtus Cibeno con la rete di Franco e la doppietta di bomber Jocic, che si prende anche la vetta della classifica cannonieri del girone con 7 reti. A 12 punti l’Atletic CDR Mutina che impatta, in casa, a reti inviolate contro il Colombaro. A quota 11 ci sono tre squadre. La Cerredolese che va a prendersi un punto a Maranello e incamera il settimo risultato utile consecutivo. La Flos Frugi che perde l’imbattibilità in campionato a Camposanto, disputando un’ottima partita e giocandosela alla pari contro i più quotati avversari. La Madonnina che subisce la terza sconfitta in campionato, questa volta a Formigine, contro la PGS Smile nonostante il temporaneo pareggio di Panzanato. A 9 il San Damaso che conferma il periodo negativo subendo la terza sconfitta consecutiva, ma stavolta roboante contro il Ganaceto che mette dentro sette reti. Per i padroni di casa rete della bandiera di Gosa. A 8 una coppia di squadre: il Casalgrande che batte in casa il Fox Junior con la doppietta di Zagnoli e il Colombaro al terzo pareggio consecutivo in una trasferta impegnativa in casa dell’Atletic CDR Mutina. Sette punti per il Pavullo che impatta contro il Veggia, rischiando anche per un rigore fallito dagli ospiti. A 5 lo stesso Veggia che fallisce il colpo decisivo per prevalere in trasferta a Pavullo, conquistando comunque un buon punto che muove la classifica. A 4 il Fox Junior Serramazzoni che registra la quinta sconfitta consecutiva in trasferta a Casalgrande. Fanalino di coda ancora la Virtus Cibeno, unica squadra del girone che non ha ancora vinto nemmeno una partita. Domenica sconfitta per 3-1 nel derby carpigiano contro lo United con rete della bandiera di Leporati. Domenica prossima la capolista Virtus Camposanto sarà impegnata sul campo della Madonnina, il Ganaceto in casa contro l’Atletic CDR Mutina e il Maranello ancora tra le mura amiche contro il Pavullo. Sicuramente interessante anche il derby tra Veggia e Casalgrande.

Condividi