Hockey - La Symbol Amatori Modena 1945 vuole continuare a correre verso la vetta

LA SYMBOL AMATORI MODENA 1945 VUOLE CONTINUARE A CORRERE VERSO LA VETTA

Nella quinta giornata del campionato di Serie A2, la Symbol Amatori Modena 1945 ospiterà al “PalaRoller” di Montale (fischio d’inizio, domani, alle ore 20.45) Credit Agricole Sarzana, nella quale milita l’ex di turno Matteo Benedetti. La formazione gialloblu che ha ben iniziato la stagione con due vittorie ed un pareggio, rimediato lo scorso sabato nella difficile trasferta di Grosseto, vuole continuare a correre e proseguire la striscia positiva per restare nella zona nobile della classifica e provare a raggiungere la vetta. Al momento, i gialloblu si trovano in quarta posizione al pari di Grosseto, ma le prime tre squadre che sono rispettivamente Hockey Thiene ed Estrelas Molfetta, in testa con 9 punti, e Cremona Hockey a quota 8, hanno disputato una gara in più rispetto alla formazione di mister Baraldi che, potenzialmente, potrebbe quindi trovarsi al comando della graduatoria. Sarzana, reduce dal turno di riposo e prossimo avversario dell’Amatori, in questo avvio di campionato è ancora a secco di vittorie e ha conquistato solamente un punto. Nonostante questi dati, però, non è certamente una partita da sottovalutare, la Symbol Amatori Modena 1945 dovrà mantenere alta l’attenzione e la concentrazione e portare a casa bottino pieno per continuare a correre e dimostrare di essere una squadra importante non solo dal punto di vista tecnico ma anche mentale e caratteriale. “A Grosseto il pareggio è stato giusto – ha detto mister Massimo Baraldi – e sono soddisfatto, anche se abbiamo commesso errori che non avevamo fatto nelle prime giornate. Mi auguro di poter arrivare a fine stagione lottando prima per i playoff e poi per la promozione in Serie A1, ma il campionato è ancora molto lungo e difficile perché ci sono squadre che rispetto all’anno scorso si sono rinforzate. Noi dobbiamo continuare a lavorare e andare in campo sempre pronti a lottare e sudare per fare risultato”.

Condividi