Premi Gergs 2019, Modena Volley presente con Andrea Giani e Tommaso Rinaldi

Tornano i premi Gergs dedicati anche quest’anno ad atleti, tecnici dirigenti del territorio emiliano romagnolo che nel corso del 2019 si sono messi particolarmente in luce. L’appuntamento è fissato per giovedì 5 dicembre, alle 11, nell’auditorium Villani a Castelnuovo Rangone, con il patrocinio di Bper Banca. La pallavolo sarà rappresentata da Andrea Giani, tecnico di Modena Volley, da Tommaso Rinaldi, giovane talento sempre di Modena, campione del mondo juniores, da Hristo Zlatanov presidente di Piacenza Volley. Premi speciali saranno attribuiti alla Virtus Basket Bologna e al suo a.d. Luca Baraldi, al presidente della Fortitudo Christian Pavani, alla Fortitudo Baseball (doppietta scudetto e Coppa Campioni) con il presidente uscente Stefano Michelini e il manager Daniele Frignani. Inoltre riconoscimenti speciali al costruttore Giampaolo Dallara, al campione del mondo del 2006 Luca Toni, a Ludovico Fossali giovane atleta qualificato ai Giochi di Tokyo nell’arrampicata, al Cesena Calcio promosso in serie C, ad Andrea Bertolini (campione del mondo Gt) e Salvatore Greco (calcio dilettanti). Nel corso dell’evento sarà consegnato un premio alla memoria di Gianfranco Civolani, icona del giornalismo recentemente scomparso.

Condividi