Futsal Serie D, il punto: La Virtus Cibeno manda ko il Nonatola e Cus Mo.Re è la nuova capolista. Torna alla vittoria la Bazzanese

Giunti alla nona giornata di campionato si avvicina il giro di boa e le candidature per il  titolo di campione d’inverno non mancano. Cade rovinosamente la capolista Nonantola Calcio, sgambettata dal combattivo Virtus Cibeno che fino ad oggi aveva inanellato belle prestazioni e pochi punti, ma con questo 2-0 si rilancia almeno sul piano morale. Ne approfittano immediatamente le inseguitrici: il Cus Mo.Re. diventa così la nuova capolista solitaria, con apparente facilità regola in trasferta il Futsal Sqhiponja con un secco 7-1, menre la Bazzanese Calcio, che vedeva l’esordio in panchina del duo formato da Guio e Iattoni, ritrova la vittoria, dopo 3 ko consecutivi costati cari a mister Pellicciari, superando al Peppino Impastato il Persiceto 85 per 5-2. Anche il Corte Calcio si avvicina alla testa vincendo la contesa con l’Eclisse che ancora una volta si dimostra, oltre i meriti dell’avversario, impalpabile lontano da casa. Vincono anche la Virtus Camposanto (in foto) 4-1 contro un’involuta F.lli Fico e la New Life che, rinvigorita dalla prima vittoria di sabato scorso, supera a domicilio la Tekno Calcio a 5 col punteggio di 2-9 che lascia pochi dubbi sull’andamento della gara. Il 4 e 5 gennaio 2020 sul campo del “Palamadiba” di Modena andranno in scena le final four di Coppa Femminile e della serie C1 di Calcio a 5.

Condividi