Atletica, grande partecipazione e risultati interessanti alla Velocissima di Natale

Si è concluso il 2019 sportivo al Campo Comunale di Modena con una Velocissima di Natale che ha fatto registrare grandissima partecipazione tra i più piccoli ed anche risultati interessanti tra i più grandi. Per la Fratellanza è ora tempo di guardare al nuovo anno.

La carica degli Esordienti
Sono stati poco meno di 200 i piccoli atleti in erba, dai 6 ai 10 anni, che si sono sfidati nelle loro prime gare in pista sulla distanza di 50 metri. Una presenza numerosa che ha comportato anche un allungamento dei tempi e degli orari di gara previsti inizialmente. A fare la parte del leone, ovviamente, sono stati numericamente i giovanissimi gialloblù, che però non hanno avuto vita facile contro avversari arrivati anche da fuori regione per dare vita a sfide davvero combattute e anche di un certo spessore tecnico sotto lo sguardo sempre attento e la grande partecipazione delle famiglie e di tutto il pubblico presente. Come sempre impianto gremito e applausi per tutti nelle varie categorie che hanno visto per la Fratellanza imporsi Andrea Malmusi negli Esordienti 6 con Alessandro Dondi terzo. Negli Esordienti 8 il bolognese Diego Ficarra ha messo in fila Thomas Boja, Kevin Andreotti, Daniel Milo e Riccardo Maletti, mentre nelle Esordienti 10 terza Rita Manfredini.

Battaglia vera tra Ragazzi e Cadetti
Dopo la lunga passerella dei più piccoli spazio alle categorie giovanili più competitive, con alcune prestazioni davvero interessanti. Si passa dai 50 ai 60 metri e nelle Ragazze si conferma la reggiana Vezzani al vertice con le gialloblù Anna Luminari e Chiara Cappi rispettivamente terza e quarta. Nella gara maschile Samuele Costanzini mette in fila tutti in batteria, ma in finale non trova lo spunto per chiudere davanti al vincitore Davide Laterza, dell’Edera Forlì, e Alessandro Trotto della Polisportiva Monteveglio che ha concluso al secondo posto. Passando alle annate 2005-2006, invece, sesta Giulia Bernardi, mentre tra i maschi nessuno è riuscito a centrare le finali, con Marco Camboni e Silvio Feola arrivati a pochi centesimi di secondo dalla qualificazione.

Prestazioni interessanti tra i ‘grandi’
Auguri di Natale a tutti e ultimo appuntamento del 2019 concluso dalle categorie assolute che hanno riservato qualche risultato davvero interessante. Tra le Allieve la vicentina Desiree Muraro ha rispettato il pronostico chiudendo davanti a tutti in 7.83, mentre tra i maschi doppietta sempre per la medesima società con Martin Justice quinto per quanto riguarda la Fratellanza. Nella gara assoluta successi per Annalisa Spadotto Scott in 7.76 e Abdou Mourou Guene tra i maschi in 6.95 davanti al bolognese Pettorossi. A chiudere i Master con Leonardo Marini e la gialloblù Rita De Cesaris davanti a tutti.

Andrea Lolli

Andrea Lolli

Nato a Bazzano (BO) nel 1985 si avvicina al mondo del giornalismo tramite il web entrando a far parte della redazione del portale calcistico Tuttomercatoweb. La prima esperienza su carta stampata è la collaborazione con il quotidiano Modena Qui iniziata nel marzo 2009. Tra le esperienze principali nel mondo della comunicazione sette anni da Responsabile Ufficio Stampa nella pallavolo femminile di Serie A1 a Modena e due anni nella redazione giornalistica dell'emittente TV Qui.

Condividi