Modena Volley - Gazzetta di Modena, la Leo Shoes passeggia contro Sora anche senza Holt e Bednorz

Come riporta la Gazzetta di Modena, la Leo Shoes vince con margine per 3-0 contro Sora, pur privandosi di due titolari, Holt (ai box per influenza) e Bednorz (lasciato a riposo e sostituito positivamente da Kaliberda). Ora la testa della squadra è rivolta al prossimo impegno, che vedrà i gialli al PalaPanini contro Ravenna per il quarto di finale di Coppa Italia.

Questo il commento di Giani al termine del match: “Questo è un campionato difficile, quindi è importante la qualità di gioco che tu riesci ad esprimere in campo ogni domenica. In Superlega di squadre che giocano male non ce ne sono, infatti Sora è una squadra che ha negli schiacciatori dei buoni interpreti, ti possono mettere in difficoltà in ogni momento della gara. Se noi, quindi, non esprimiamo sempre il nostro massimo potenziale, è complicato uscire vincitori da questi campi. Abbiamo lavorato bene sia nella fase break che nel cambio palla, nonostante Sora sia una squadra che batte bene. Abbiamo fatto una buona partita, ed il 3-0 è il frutto di quello che siamo riusciti ad esprimere sul terreno di gioco. C’è stata la sosta che ha data possibilità a tutte le squadre di sistemarsi fisicamente. Noi siamo riparti bene in questo inizio di 2020 e, adesso, ci attendono una serie di partite decisive: vogliamo vincerle tutte e vogliamo andare avanti in Coppa Italia, iniziando dalla sfida contro Ravenna che per noi è veramente importantissima. In questo momento della stagione non siamo perfetti, ma nessuna squadra lo è“.

Queste invece le parole di Mazzone: “Per noi sono tre punti importanti, innanzitutto, perché li abbiamo conquistati in trasferta. Abbiamo affrontato una squadra che, sicuramente, era inferiore di noi per quanto riguarda il gioco, ma siamo stati ugualmente molto bravi perché abbiamo chiuso in fretta la sfida, non disperdendo troppe energie fisiche. Siamo anche riusciti a far riposare Bednorz e Holt, quindi un ottimo risultato in generale. Adesso ci attende una sfida molto importante, i quarti di Coppa Italia. Poi arriveranno i playoff, quindi dobbiamo trovare la miglior forma possibile in vista di questi appuntamenti decisivi“.

Condividi