Dilettanti - United Carpi, attiva la raccolta fondi per l'ospedale Ramazzini

Lo United Carpi, nelle persone di Francesco Malagola, Nicolò Gilioli, Marco Beltrami e Adison Namuangrak, ha attivato una raccolta fondi per aiutare le strutture sanitarie del territorio, in particolare l’ospedale Ramazzini di Carpi. Attualmente, tra giocatori della prima squadra e staff del Settore Giovanile sono stati raccolti € 2700 e la società ha così deciso di estendere la possibilità di raccolta fondi a tutti i tesserati e all’intera comunità.

“Abbiamo aperto una campagna sul sito “GoFoundMe.com” – ha spiegato il presidente Francesco Malagolae grazie alle donazioni volontarie di allenatori, giocatori e dirigenti abbiamo già raccolto un bell’importo. Vogliamo, però, che questo sia solo il primo passo perciò abbiamo bisogno dell’aiuto di tutti. Abbiamo scelto questa piattaforma perchè permette anche le piccole donazioni e in questo momento di difficoltà l’unione fa la forza e tanti piccoli contribuiti possono dare un grande supporto all’ospedale e alla comunità carpigiana”.

Matteo Migliori

Matteo Migliori

Matteo Migliori, nato a Sassuolo nel '94. Vicedirettore del sito ParlandodiSport.it ed esperto del "mondo" dei dilettanti.

Condividi