Atletica, nessuna gara almeno fino al 31 maggio

La notizia era nell’aria visti i numeri ancora troppo elevati per quanto riguarda i contagi da Coronavirus, ma ora è arrivata anche l’ufficialità: l’atletica italiana non riprenderà prima del mese di giugno, a meno che non arrivino disposizioni ed indicazioni diverse dal Governo. La decisione è maturata durante il Consiglio federale riunitosi in videoconferenza venerdì, che ha prolungato lo stop all’attività agonistica fino al 31 maggio, ma nell’occasione si è guardato con ottimismo anche al futuro ipotizzando un percorso di ripresa graduale del calendario per non arrivare impreparati a tempo debito.

Il percorso verso i campionati italiani Dopo aver cancellato alcuni appuntamenti internazionali, ma non solo, infatti, la Fidal ha previsto una ripresa graduale delle competizioni a partire dagli appuntamenti provinciali e regionali, evitando in ogni caso l’organizzazione di eventi con grandi numeri. Nel caso in cui sia confermato il ritorno in pista a giugno, e non ci siano limitazioni per il mese di luglio, i Campionati Individuali Italiani si disputeranno nei weekend dal 17 al 19 e 25-26 luglio per quanto riguarda rispettivamente Allievi e Assoluti. Dal 18 al 20 settembre, invece, si sfideranno Juniores e Promesse, mentre a chiudere saranno il 3-4 ottobre i Cadetti. Se la ripartenza fosse solamente nel mese di luglio, invece, i tricolori Allievi verranno posticipati a settembre, mentre la collocazione degli Assoluti dipenderà anche dall’eventuale spostamento degli Europei di Parigi. La Fidal ha poi creato anche una serie di gruppi di lavoro che, tra le altre cose, dovranno valutare tutto quanto concerne regolamenti e calendari delle diverse categorie e specialità.

Gli appuntamenti rinviati e cancellati a Modena Oltre al Campo Scuola che rimarrà chiuso almeno per le prossime settimane, in casa Fratellanza cambiano i programmi anche per quanto riguarda il prosieguo della preparazione alla stagione estiva. Nei giorni scorsi era già stato annunciato il rinvio della prima prova dei CdS Cadetti e Ragazzi su pista e del meeting riservato agli Esordienti. Entrambe le manifestazioni erano in programma domenica 5 aprile presso l’impianto di San Felice. Rinviato, se non cancellato, anche il Trofeo Liberazione ovvero lo storico meeting del 25 aprile a Modena che di fatto apre in maniera vera e propria ogni stagione in pista. Da rivedere anche la collocazione del Memorial Goldoni-Benetti, altrettanto storico appuntamento di casa Fratellanza in programma il 20 maggio, così come gran parte delle prove regionali dei CdS su pista nelle varie categorie dal settore giovanile fino a quello assoluto.

Andrea Lolli

Andrea Lolli

Nato a Bazzano (BO) nel 1985 si avvicina al mondo del giornalismo tramite il web entrando a far parte della redazione del portale calcistico Tuttomercatoweb. La prima esperienza su carta stampata è la collaborazione con il quotidiano Modena Qui iniziata nel marzo 2009. Tra le esperienze principali nel mondo della comunicazione sette anni da Responsabile Ufficio Stampa nella pallavolo femminile di Serie A1 a Modena e due anni nella redazione giornalistica dell'emittente TV Qui.

Condividi