Un gruppo di tifosi dell'Exacer Montale (foto: Sandoni)

Volley, A2/F: l'Exacer Montale ufficializza l'intero roster per la stagione 2020/2021

A differenza della scorsa stagione, quando in questi giorni il Presidente Gianfranco Barberini si trovava a inizio mercato, oggi viene invece ufficializzato l’intero roster con il quale l’Exacer Montale affronterà il Campionato di Serie A2 2020/2021. Come nella scorsa stagione, anche per la prossima saranno quattordici le giocatrici che faranno parte della prima squadra.

Coach Ivan Tamburello allenerà nuovamente le riconfermate Taismary Aguero, Amelia Bici, Sophie Andrea Blasi, Martina Brina, Elena Fronza, Francesca Gentili, Giulia Pincerato e Giulia Rubini. Tra le nuove arrivate ci sono invece Irene Botarelli (opposto), Caterina Cigarini (centrale), Greta Pinali (schiacciatrice), Federica Saccani (palleggiatrice) e Carlotta Venturelli (libero). A queste si aggiunge anche Veronica Cioni (libero), promossa dalle giovanili.

La società, infine, ci tiene a ringraziare le giocatrici che hanno vestito la maglia nerofuxia nella scorsa stagione ma che non faranno parte della nuova avventura in Serie A2. L’enorme grazie per l’impegno e la passione va ad Alice Bellini, Alessia Buffagni, Gaia Giovannini, Katarina Luketić, Sofia Migliorini, Sara Sandoni ed Eleonora Tosi. A tutte loro va un grosso in bocca al lupo per il proseguimento della loro carriera.

EXACER MONTALE 2020/2021

Palleggiatrici: Giulia Pincerato e Federica Saccani;

Opposto: Irene Botarelli;

Schiacciatrici: Taismary Aguero, Sophie Andrea Blasi, Martina Brina, Greta Pinali e Giulia Rubini;

Centrali: Caterina Cigarini, Elena Fronza e Francesca Gentili;

Liberi: Amelia Bici, Veronica Cioni e Carlotta Venturelli.

Nei prossimi giorni la società comunicherà anche le date nelle quali verranno presentate le nuove arrivate. Le presentazioni avverranno in diretta sui canali social della società (Facebook e YouTube), e ci sarà la possibilità di fare domande alle giocatrici.

Giovanni Cristiano

Giovanni Cristiano

Classe 1991, calabrese di nascita ed emiliano di adozione. Se c'è un pallone che rotola, lì, ci sono anch'io. Da sempre sui campi da calcio, per una passione che non conosce confini.

Condividi