Foto Sassuolo Calcio

Inter-Sassuolo 3-3, gol ed emozioni a San Siro

Sei gol ed emozioni fino all’ultimo secondo. E’ terminato 3-3 il match di San Siro tra Inter e Sassuolo, un pareggio giusto che permette ai neroverdi di salire a quota 33 punti in classifica. Al vantaggio iniziale di Caputo, i padroni di casa hanno risposto con i gol di Lukaku su rigore e Biraghi a pochi minuti dalla fine del primo tempo. Il Sassuolo non molla e trova il momentaneo 2-2 grazie al penalty messo a segno da Berardi all’80’. La partita non è finita e nel finale di gara le reti prima di Borja Valero e poi di Magnani fissano il risultato sul 3-3 finale. La formazione di De Zerbi tornerà in campo domenica sera (fischio d’inizio alle ore 19.30) al Mapei Stadium contro l’Hellas Verona.

IL TABELLINO

Inter-Sassuolo 3-3

Marcatori: 4′ Caputo (S), 41′ rig. Lukaku (I), 45’+1′ Biraghi (I), 81′ rig. Berardi (S), 86′ B.Valero (I), 89′ Magnani (S)

INTER: Handanovic; Skriniar, Ranocchia (54′ De Vrij), Bastoni; Moses (75′ Young), Gagliardini, B.Valero, Biraghi (75′ Candreva); Eriksen (62′ Agoume), Lukaku, Sanchez (62′ Lautaro). A disposizione: Padelli, Godin, D’Ambrosio, Pirola, Asamoah, Barella, Esposito. All. Antonio Conte

SASSUOLO: Consigli; Muldur, Chiriches (79′ Magnani), Ferrari, Rogerio (46′ Kyriakopoulos); Magnanelli (58′ Locatelli), Obiang; Berardi, Djuricic, Boga (66′ Haraslin); Caputo (58′ Defrel). A disposizione: Pegolo, Russo, Piccinini, Peluso, Bourabia, Traore, Raspadori. All. Roberto De Zerbi

Arbitro: Massa di Imperia (Assistenti: Schenone – Imperiale; Quarto Ufficiale: Minelli; VAR: Nasca – Alassio)

Ammoniti: Rogerio (S), Bastoni (I). Espulso al 93′ Skriniar (I) per doppia ammonizione.

Condividi